D’Andrea: “Convocare il Consiglio prima del 16 giugno per ridurre le aliquote IMU e venire incontro ai cittadini”

SAN NICOLA LA STRADA – La Commissione Consiliare Permanente “Controllo e Garanzia”, di cui è Presidente il Consigliere comunale di opposizione Nicola D’ANDREA ha chiesto all’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Vito MAROTTA, di venir incontro ai cittadini Sannicolesi in questo periodo di difficoltà dovuto alla pandemia da Covid-19 intervenendo con l’anticipare la seduta del Consiglio Comunale prima del 16 giugno 2020, data ultima di pagamento dell’anticipazione IMU.

In questo modo, secondo D’Andrea, c’è tutto il tempo di intervenire, prima del 16 giugno, sulle predette aliquote ed iniziarle a ridurle di qualche punto visto che il dissesto finanziario del Comune sannicolese è terminato ed i cittadini hanno necessità di una riduzione delle tasse comunali, oramai al massimo da cinque anni, come quella sull’addizionale IRPEF comunale.

Altra proposta avanzata da Nicola D’Andrea, è quella di posticipare il pagamento dell’Imu al prossimo mese di ottobre 2020 in modo da dare la possibilità di riprendere le attività ed iniziare a vivere la normalità che per tre mesi ha visto decine e decine di cittadini sannicolesi costretti a vivere di aiuti da parte dei nonni, di carrelli solidali, di qualche iniziativa spicciola del Governo, come i 600 euro, dei Voucher farmaceutici, cassa integrazione, pacchi alimentari, ecc….

L’articolo D’Andrea: “Convocare il Consiglio prima del 16 giugno per ridurre le aliquote IMU e venire incontro ai cittadini” proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati