Caiazzo. ‘Tre piccioni con una sola fava’ proposti al sindaco da Amedeo Insero

Riportare le scuole elementari e materne nelle originarie sedi per dislocare al rione Garibaldi i servizi ASL che, sotto sotto, dopo la Stazione Carabinieri, Ruviano stava “scippando” a Caiazzo: è questa, in estrema sintesi, la triplice proposta costruttiva al sindaco dell’avvocato-consigliere comunale Amedeo Insero:

Il solo pensiero che Caiazzo stesse per perdere, dopo la caserma dei carabinieri, anche il sevizio del 118 e la Guardia medica, mi ha fatto vivere giorni di forte apprensione.

Fortunatamente il pericolo è stato scampato anche se ha messo in tutta evidenza la mancanza di programmazione da parte del gruppo di maggioranza per alcune problematiche conosciute da tempo.

Tuttavia, proprio questa ennesima tegola che si stava per abbattere sulla nostra città, mi spinge a sollecitare l’amministrazione a porre in essere misure decisive al fine di riorganizzare la collocazione di alcuni servizi essenziali.

Suggerisco, anche al fine di dare una spinta al nostro maltrattato e dimenticato centro storico, vista l’assurda situazione che sono costretti a vivere i bambini della scuola materna e delle elementari di Caiazzo centro, di trasferire le scuole elementari presso il prestigioso plesso di Via Umberto I fino a qualche mese fa sede del liceo scientifico e di attivare ogni azione per far rientrare le scuole materne presso l’edificio Elvira Giorno.

In tal modo verrebbe a liberarsi il plesso scolastico di Rione Garibaldi destinandolo a sede definitiva del 118 e della Guardia medica, il tutto con notevole risparmio per le casse comunali.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati