Covid-19: la fase due nel segno dell’ irresponsabilità

CASERTA. Da lunedi’ 4 maggio è ufficialmente iniziata la cosi’ detta fase 2 che di fatto ha come fine una riapertura graduale di tutte quelle attività commerciali che per due mesi sono restate chiuse in seguito al divulgarsi della Pandemia Covid-19. In tutti i Decreti Governativi, Regionali e Comunali emanati prima del 4 maggio, è stato sempre specificato che il virus  è tutt’ altro che sconfitto anzi è stata evidenziata a piu’ riprese l’ importanza del rispetto delle regole che fra l’ altro prevede l’uso obbligatorio della mascherina di protezione.

Da qualche giorno alla nostra redazione continuano ad arrivare messaggi da molti cittadini che, con tanto di foto dimostrative, ci raccontano di una grossa parte della città che non si attiene alle regole , neanche quelle  basilari.

Giovani e adulti in assembramento che scherzano chiacchierano tra loro senza rispetto della sicurezza e del decreto. A valutare l’ atteggiamento di molti cittadini casertani sembra che il Coronavirus faccia già parte del passato. Un atteggiamento che ,se non modificato, potremmo pagare a caro prezzo.  Casi analoghi a quelli visti per le strade di Caserta, sono stati segnalati anche nella provincia di Teano e frazioni , Sessa e frazioni,Carinola e frazioni,Mondragone,Falciano,Vairano, Caianello .

L’articolo Covid-19: la fase due nel segno dell’ irresponsabilità proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: