CAPUA – Consiglieri di opposizione: “A quasi un anno dall’insediamento della Giunta di Sinistra, l’azione amministrativa certifica il suo fallimento”

CAPUA – Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa fattoci pervenire dal gruppo di opposizione dei Consiglieri comunale di Capua: Roberto Caiazzo, Angelo Di Rienzo, Nunzia Miccolupi, Rosaria Nocerino, Melina Ragozzino, Anna Rita Vegliante. Di seguito il testo del comunicato: “Abbastanza singolare la “riflessione generale” del PD di Capua che, a quasi un anno dall’insediamento della giunta di sinistra, improvvisamente si accorge che l’azione amministrativa langue e ne certifica il fallimento.

La riflessione, in sé abbastanza onesta, può ritenersi una vera e propria bocciatura del primo anno di consigliatura, e nel passare in rassegna vari punti dell’agenda politico-amministrativa riconosce le gravi carenze di una Amministrazione che dall’insediamento NULLA ha prodotto per la Comunità, lasciando che le (tante) promesse elettorali tali rimanessero. La nota del PD locale parla della problematica legata alla carenza di personale negli Uffici, evidentemente non affrontata, dei lavori pubblici fermi al palo, sebbene alcuni lavori siano stati appaltati da tempo, e mai partiti.

Il PD registra identica situazione di stallo nel settore Urbanistica, con il Piano di Recupero del Centro Storico, in ritardo di un anno senza che la Città sappia, e sulla annosa questione del PUC di cui a tutt’oggi non si conosce nemmeno lo stato di avanzamento …

L’igiene urbana poi, ammette il documento del PD, è un vero e proprio fallimento che spinge il partito stesso ad assumersi per intero la responsabilità nei confronti della Città per l’umiliazione che è costretta a subire vista la sporcizia e l’incuria dilagante.

Altro fallimento evidenziato dal PD, ed ascrivibile alla maggioranza di cui è magna pars, è quello delle Politiche Sociali che in questo difficile momento ha fatto registrare l’inadeguatezza dell’assessorato preposto e ha visto la maggioranza appiattirsi sull’azione solidaristica svolta lodevolmente dalla Protezione Civile, dalla Caritas, e dal mondo del volontariato tutto, rinunciando di fatto alla funzione di guida e coordinamento che un Ente Pubblico deve sempre avocare a sé.

Eppure l’eccezionale momento di difficoltà di tutta la comunità capuana aveva spinto la minoranza consiliare ad invocare la costituzione di una Unità di Crisi, offrendo disponibilità alla collaborazione per fronteggiare l’emergenza in maniera unita e solidaristica pur nel distinguo delle responsabilità e dei ruoli istituzionali. DISPONIBILITÀ COMPLETAMENTE IGNORATA …

Il documento del PD – che evita di trattare altri temi “caldi” come la promessa, anche questa mai mantenuta, di bonificare il Frascale dalle ormai famigerate Ecoballe – chiede anche la convocazione di un Consiglio Comunale in tempi brevi nelle modalità consentite.

Lo stesso Consiglio Comunale che l’opposizione consiliare ha già chiesto più volte, addirittura con pec alla Presidenza del Consiglio, senza tra l’altro ricevere risposta, come del resto tutte le interrogazioni consiliari, le pec e le mozioni inviate dall’opposizione alla maggioranza!

E che dire poi della presa di distanza di più membri della maggioranza, evidentemente consapevoli dell’inefficienza di questa Amministrazione, priva di qualunque idea sulle linee strategiche per il rilancio di una Città allo stremo? Insomma a sentire il PD cittadino l’Amministrazione Comunale in circa un anno ha dormito!

Ma la domanda nasce spontanea: il PD sa oppure no di essere il maggior azionista politico di questa Amministrazione? E sa che le cariche di maggior peso politico sono sempre espressione del PD? È evidente che siamo di fronte ad una bocciatura vera e propria dell’Amministrazione Comunale che prelude ad un altro FALLIMENTO!

Gli elettori, dopo tante aspettative, sono delusi … Il FALLIMENTO di questa Amministrazione, così lontana dai bisogni e dalle speranze di una città in ginocchio, è all’orizzonte e porta con sé una amara considerazione: ALTRO TEMPO PERSO PER LA NOSTRA “POVERA” CAPUA. F.to I CONSIGLIERI COMUNALI DI OPPOSIZIONE: Roberto Caiazzo, Angelo Di Rienzo, Nunzia Miccolupi, Rosaria Nocerino, Melina Ragozzino, Anna Rita Vegliante”.

L’articolo CAPUA – Consiglieri di opposizione: “A quasi un anno dall’insediamento della Giunta di Sinistra, l’azione amministrativa certifica il suo fallimento” proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati