Psi Fed. Provinciale Caserta: “1 maggio 2020 – Il lavoro prima di tutto”

Caserta. ” Mai come quest’ anno il primo maggio ha una sua stringente attualità.La difesa del lavoro dovrà essere l’ obbiettivo principale della Politica.“Con queste parole il segretario regionale del Psi Campania Michele Tarantino insieme a tutta la Federazione Provinciale di Caserta  ha voluto tenere alta l’ attenzione su quella che resta una delle feste più’ importanti e significative della Storia . “Il primo maggio è la festa dei Socialisti– ha dichiarato Raffaele Piazza Assessore al Comune di Caserta Fin da piccolo ho frequentato le sezioni di partito del Psi con il mio papà con l’inno dei lavoratori con le mitiche trombe la distribuzione dei garofani e la diffusione dell’Avanti avevo in mente da Assessore di fare questo e lo faremo magari in seguito . Buon Lavoro a tutti e serena festa oggi”. 

La mancanza di lavoro – ha continuato Espedito Ziello Coordinatore Provinciale Psi Caserta-non è solo un problema di indigenza economica ma è anche una questione legata alla dignità di ciascuno . La povertà ha come “compagna” la mancanza di dignità. Dobbiamo lottare per questo, dobbiamo difendere la nostra dignità di giovani, di donne, di uomini”.

“Quello che stiamo attraversando da due mesi a questa parte e’ un momento difficile- afferma il capogruppo consiliare al comune di Caserta Gianluca Iannucci-. Anche lo Stato, colto di sorpresa da questo drammatico evento,stenta ad organizzarsi. Dal canto nostro , con il  Segretario Nazionale Enzo Maraio e con tutti i nostri rappresentati Regionali, Provinciali e Comunali stiamo cercando di non perdere di vista quelle che da sempre riteniamo priorità assolute: sostenere tutte le categorie di lavoratori , dipendenti ed autonomi, e soprattutto mettere in campo forme assistenzialistiche per tutte quelle famiglie che improvvisamente si sono ritrovate in un grave stato di indigenza economica” .

La Lotta- afferma il coordinatore  PSI sezione di Caserta  Antonio De Falco -che i lavoratori campani hanno messo in campo per i propri diritti dal lontano 1863- quando i Bersaglieri Piemontesi fecero le prime vittime, cioè gli operai Luigi Fabbricini, Aniello Marino, Domenico Del Grosso, Aniello Olivieri,nel Real Opificio di Pietrarsa tra Portici e San Giovanni a Teduccio – non puo’ essere dimenticata anche e soprattutto nel momento difficilissimo  che attualmente stiamo attraversando in cui  il lavoro per centinaia di migliaia di persone è fortemente in discussione. Sotto questo punto di vista il Psi sarà intransigente: il lavoro non si tocca e nessuno deve restare indietro. Saremo ,e questa è una promessa, sempre al fianco di chi sta pagando a caro prezzo la Pandemia che improvvisamente ha colpito il nostro Paese. Dignità e lavoro sono questi i due obiettivi che guidano il nostro percorso e ai quali non intendiamo assolutamente derogare, adesso piu’ che mai !

In un giorno cosi’ importante tuttavia conclude la coordinatrice Psi sezione di Caserta Gabriella De Franciscis– ,il nostro ringraziamento va a tutti quei lavoratori che ,in questo periodo di emergenza ,hanno continuato a svolgere il loro dovere con impegno e professionalità , mettendo anche a repentaglio la propria vita,Stiamo  parlando del personale sanitario, del personale scolastico , delle forze dell’ ordine, e di tutti coloro impegnati nella vendita e nell’ indotto di  beni primari , i quali ogni giorno garantiscono alla collettività la tutela di diritti essenziali alla sopravvivenza.Un grazie per ultimo, ma non per ultimo, va a tutti i bambini ,che in questo momento di dolorosa emergenza, ci stanno insegnando la pazienza della rinuncia al sacrosanto diritto alla normalità.

Insieme c’è la faremo !noi del PSI ne siamo convinti.

 

L’articolo Psi Fed. Provinciale Caserta: “1 maggio 2020 – Il lavoro prima di tutto” proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati