Emergenza coronavirus/Grigoletto e Zorzi intervistano la senatrice Pinotti con la partecipazione in diretta di Belvederenews

Ieri  alle 18 sulla pagina Facebook del PD-Treviso, il responsabile comunicazione PD Roberto Gricoletto e Giovanni Zorzi, segretario provinciale, hanno intervistato la senatrice Roberta Pinotti, presidente Deputati PD. Proprio Roberto Grigoletto ha rivolto ala senatrice una domanda posta dalla redazione di Belvederenews in diretta live

L’intervista, pubblicata sulla pagina PD di Treviso,è partita con una domanda di Roberto Grigoletto.

Come valuta la risposta del  paese all’emergenza sanitaria e come considera il rapporto fra competenze dello stato e protagonismi delle regioni?

La senatrice ha fatto presente che è necessario lavorare con prudenza, perché non siamo usciti completamente fuori dalla situazione, la prudenza che abbiamo mostrato stando in casa, dobbiamo trasferirla nella quotidianità. Sarà dunque necessario mantenere la distanza sociale e attivare procedure di sicurezza. Il Paese ha dato prova di grande responsabilità, ma prima di poter riprendere le antiche abitudini passerà del tempo, almeno fin quando non ci sarà un vaccino e non ci sarà un numero sufficiente di vaccinazioni. Se infatti dovessero riaccendersi dei focolai, si dovrebbe fare un passo indietro sulle riaperture. Per quanto riguarda il rapporto Stato-regioni, in situazioni di emergenza, così come prevede la Costituzione,il direttore d’orchestra deve essere lo Stato, altrimenti si rischia il caos.

Ha preso poi la parola il segretario Zorzi.

La democrazia sarà in grado di rimanere coerente a se stessa di fronte a una situazione così complicata?

La senatrice ha risposto facendo presente in primis che le attuali difficoltà stanno facendo emergere la capacità di essere sempre in connessione con realtà territoriali e circoli. È poi passata a una considerazione più storica e generale ricordando come anche negli anni di piombo e del terrorismo l’Italia sembrava in un vicolo cieco e poi riuscita a trovare il modo di uscirne fuori. Il nostro paese ha sempre attraversato momenti in cui  la tenuta democratica è sembrata venir meno, ma le forze democratiche, cioè partito comunista e democrazia cristiana, seppur distanti, hanno saputo trovare punti comuni per affrontare battaglie condivise. Oggi la situazione è più complicata, ma è necessario registrare che Berlusconi con FI ha mostrato più interesse per le priorità del paese rispetto a Meloni e a Salvini. Il punto è che le repliche urlate non sono mai sostenibili, meglio prima sussurrarle, studiare e poi prendere posizioni

Ha ripreso poi la parola Roberto Grigoletto che,presentando la testata campana, ha posto alla senatrice la domanda inviata da Belvederenews è una sulle polemiche relative al mes

Da Locke, Hobbes e Spinoza in poi sappiamo bene che ogni stato ha il dovere primario di preservare la vita dei cittadini e su questo non c’è dubbio, ma molti ritengono che nel frattempo molti diritti sociali non siano stati preservati. Come mai la Germania sembra esserci riuscita?

La senatrice ha fatto notare che in punta di diritto c’è stata una compressione necessaria dei diritti. È stato giusto fare questa scelta in quanto solo il distanziamento sociale ha frenato la diffusione del virus. Bisogna ricordare che lo stato di emergenza è uno stato particolare, in questo senso anche la discussione sull’app “immuni” ha avuto dei risvolti polemici non tanto comprensibili se consideriamo che scarichiamo di continuò app alle quali forniamo tutti i nostri dati. Per quanto riguarda il MES, non c’era ragione di denigrarlo, è una scelta delle nazioni se utilizzarlo o meno e poi ripetiamo che non prevede nessuna delle condizioni imposte alla Grecia.

Il segretario Zorzi ha poi chiesto alla senatrice cosa si intende fare per sburocratizzare l’Italia

La senatrice ha replicato che effettivamente l’attuale pandemia ha reso evidenti alcuni limiti della PA, che comunque esisterà sempre. Di certo, però, deve essere una P.A.che  non freni ma garantisca velocità nelle prestazioni e per permettere ciò bisogna puntare sulla qualità oltre che sulla quantità, affinché siano chiari i livelli di responsabilità. La senatrice ha poi fatto presente la necessità di regolarizzare gli immigrati che lavorano, perché solo in tal modo è possibile censire tutti coloro che sono in Italia, garantendo sicurezza.

 

 

 

L’articolo Emergenza coronavirus/Grigoletto e Zorzi intervistano la senatrice Pinotti con la partecipazione in diretta di Belvederenews proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: