Emergenza coronavirus/Gricoletto e Zorzi intervistano Delrio con la partecipazione in diretta di Belvederenews

Oggi alle 18 sulla pagina Facebook del PD-Treviso, il responsabile comunicazione PD Roberto Gricoletto e Giovanni Zorzi, segretario provinciale, hanno intervistato Graziano Delrio, presidente Deputati PD. Proprio Roberto Gricoletto ha rivolto a Delrio una domanda posta dalla redazione di Belvederenews in diretta live .

Delrio, durante l’intervista, ha sottolineato che le crisi, di qualsiasi natura siano, ci danno la misura del fatto che “nessuno è sicuro in casa propria“. Se avessero trionfato le politiche sovraniste e avessimo mantenuto la lira, saremmo stati “spazzati via”, perché nessuno avrebbe comprato il nostro debito pubblico. Laddove c’è Europa la risposta arriva e lo dimostrano  la BCE ,che consentirà all’ Italia l’emissione di molti più titoli del previsto, l’abolizione del patto di stabilità e molto altro. È infatti atteso, ha continuato Delrio, un fondo di mille miliardi per finanziare un piano per il Paese. In ogni caso, i provvedimenti da adottare ruotano attorno a due verbi: provvedere e proteggere. Provvedere alla caduta del reddito (attraverso la cassa integrazione estesa a tutti, il bonus di 600 euro a lavoratori e partite iva che passeranno a 800 con il prossimo decreto) e proteggere i posti di lavoro e alcuni settori nevralgici come la filiera tessile, il turismo e la logistica. È stata poi sottolineata la necessità del contributo fattivo delle opposizioni (invitate a evitare polemiche e strumentalizzazioni) e dell’uniformità degli atti di sindaci e governatori, affinché la salvaguardia della salute sia uguale per tutti ( in tal senso, il governo dovrà lavorare a delle linee guida valide). A questo punto il giornalista ha rivolto al Presidente dei deputati PD una domanda posta dalla redazione di Belvederenews

La Lega ha votato contro un emendamento dei Verdi che chiedeva l’istituzione degli Eurobond per contrastare l’emergenza Coronavirus, con il risultato che l’emendamento è stato bocciato. Cosa pensa di questo contraddittorio atteggiamento della Lega che nega  ogni possibilità di utilizzare il MES e poi in Europa boccia gli Eurobond

Delrio ha ammesso che dagli iniziali atteggiamenti propositivi la Lega ha poi scelto una politica caratterizzata dalle polemiche. Il punto è che non si può essere timidi nelle scelte europeiste, né affermare che i soldi del Mes non servono, soprattutto perché non ci saranno le condizioni negative che gli stanziamenti del fondo messo a disposizione   dal Mes normalmente prevedono. L’Italia ha necessità di continuare a chiedere soldi e prestiti e potrà farlo solo se credibile, una credibilità che all’indomani della formazione del nuovo governo Conte stava per essere messa in discussione senza il patto tra PD e 5 stelle (dopo lo strappo di Salvini)

Gricoletto ha poi messo in luce la necessità di ulteriori fondi da distribuire agli enti locali che hanno ricevuto 400 milioni da distribuire alle famiglie bisognose e Delrio ha confermato la necessità di erogarne altri. Si è giunti poi alla spinosa questione relativa alla “Covid tax”, che non è, come pure è stato detto una patrimoniale (con la quale si tassano immobili ,conti correnti e investimenti) ma semplicemente un contributo di 1 euro ogni 3 giorni da parte dell’ 1,9 per cento della popolazione con un reddito di 80.000 euro limitatamente al  2020. Niente di diverso da quanto proposto anche dal governo Berlusconi nel 2011.

 

L’articolo Emergenza coronavirus/Gricoletto e Zorzi intervistano Delrio con la partecipazione in diretta di Belvederenews proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati