Covid-19 é caos Trasporti a Caserta

Caserta.Da un post pubblicato sul profilo Facebook del noto sindacalista Carlo Giordano, veniamo a conoscenza di un nuovo, presunto, scandalo riguardo il trasporto pubblico locale di Caserta e Provincia gestito in via pro-tempore dalla Clp, già commissariata dal Prefetto di Napoli.

Sembrerebbe, che in attesa delle gare del Tpl Campano, l’azienda abbia “infornato” circa 185 nuovi autisti, presumibilmente, a detta del sindacalista, con il benestare di alcune OO.SS., per sopperire alla mancanza di personale, sulle linee del Tpl casertano.

Si chiederebbe, inoltre, alla Regione Campania, attraverso un intenso carteggio ufficiale, di ritenere gli stessi parte dell’organico che dovrebbe partecipare alla gara europea, in contrasto con il Bando e le delibere regionali emanate in materia.

Inoltre, si evincerebbe dal post, a causa dell’emergenza coronavirus, che l’azienda si appresti  ad utilizzare la cassa integrazione di 9 settimane, come previsto dal DPCM, per i soli “autisti anziani” , in contrasto con gli accordi sottoscritti con le stesse OO.SS. in data 27/28 Marzo 2020 che prevedono la rotazione, in cassa integrazione, del personale tutto.

Altra grande preoccupazione dei lavoratori, sembrerebbe essere, in mancanza di rassicurazioni certe da parte  dei Commissari del Prefetto di Napoli, la differenza retributiva e contributiva che si verrebbe a generare utilizzando questo tipo di ammortizzare sociale, che andrebbe a gravare sulle loro famiglie già sottoposte allo stress delle misure di contenimento del Covid-19.

Da questo punto di vista, non ci dovrebbero essere problemi,  per le maestranze e le loro famiglie, perché sia il Ministero dei Trasporti, con apposito decreto, sia il Governo, attraverso l’emendamento 92,3 testo2 all’articolo 92 del” Cura Italia, che garantisce il pagamento al 100% dei corrispettivi fino al 31 Dicembre 2020, sia la Regione Campania, che con apposito comunicato stampa ha reso noto che per quanto riguarda i trasporti ha autorizzato, a titolo di anticipazione, il pagamento dei corrispettivi di Marzo e Aprile 2020 con gli stessi importi erogati nel 2019, nonostante il dimezzamento del servizio al 50%  come previsto da misure di contenimento del Covid-19.

L’articolo Covid-19 é caos Trasporti a Caserta proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati