Roccamonfina. Virus, isolamento e desiderio: beccati fuori paese alla ricerca di una patata speciale

This image has been resized with Reshade. To find out more visit reshade.com

Un ingegnere residente in una frazione del Comune di Roccamonfina, bloccato dai Carabinieri sull’asse provinciale che delimita il confine con Conca della Campania, ha riferito di essere uscito in quanto soffre di ansia, fattore che lo porterebbe quotidianamente a fare una lunga passeggiata.

Quasi contestualmente, un altro roccano residente in una contrada, bloccato nel territorio comunale di Galluccio, hadichiarato ai Carabinieri di essersi portato in zona perché desiderava delle patate speciali.

Preso atto che le motivazioni addotte dai roccani non attestavano le prescritte necessità e in particolare, per quanto riguarda le patate, che a Roccamonfina le vendono, i Carabinieri, hanno applicato le misure inerenti le somme da pagare mentre l’Asl di competenza ha disposto l’isolamento dei due per 14 giorni.

Con il presente articolo intendiamo altresì avvisare la cittadinanza roccana che chiunque, a suo rischio e pericolo, volesse uscire dalla reclusione, dovrà anche tenere presente che, spostandosi verso la località Sant’Antuono, si troverà nel Comune di Conca della Campania, quindi fuori dai vigenti limiti comunali.

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati