Progetto 2020 Voucher Farmaceutici – “Una interrogazione ed un post sui social, non attuano un progetto, ma servono impegno ed atti concreti che la nostra Amministrazione ha sempre profuso”

SAN NICOLA LA STRADA – Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa che ci pervenuto dall’Ufficio di Gabinetto del Sindaco: “Non siamo soliti replicare alle fandonie ed alle fantasie riportare sui social e ci rammarica che in pieno periodo emergenziale, c’è qualcuno che continua ad immaginare di poter fare speculazione politica perfino su vicende socio sanitarie.

Mai avremmo voluto in questo periodo replicare a chi per le ragioni di cui sopra non merita una doppia ribalta.
Solo per amore di chiarezza, ed al fine di informare correttamente la cittadinanza, riportiamo alcuni dati esemplificativi relativamente alla vicenda dei voucher (buoni) farmaceutici.

Il Comune di San Nicola la Strada, guidato dal Sindaco Vito Marotta, gode di una partecipazione indiretta nella INCO.FARMA spa, partecipazione mediata dal Consorzio C.IS.S..

La INCO FARMA distribuisce direttamente al C.I.S.S. il 25 per cento degli utili generati alla chiusura di ogni esercizio finanziario, ed è quest’ultimo consorzio a destinare il proprio risultato di esercizio ai Comuni consorziati.
Negli ultimi anni, l’Amministrazione Comunale grazie all’impegno profuso dalla consigliera comunale dr.ssa Michela Papa, medico di professione e Presidente della Commissione Sanità, ha realizzato con i contribuiti sopra citati vari progetti socio sanitari anno per anno, ovvero:

· il progetto “A tutta vita” con visite mediche gratuite per gli over 65 e la Festa dei Nonni;
· il progetto “Percorso natura vita park” con miglioramento delle strutture destinate ad attività- motorie a corpo libero presso la villa comunale della Rotonda, emiciclo ovest;
· il progetto “Prelievi ematici gratuiti” volti ad uno screening metabolico e tiroideo.
Per il 2020 è stato approvato il progetto relativo alla costituzione di un “Laboratorio di psicomotricità”.
Ai contributi per la realizzazione per tali progetti, vanno aggiunti i voucher farmaceutici per il seguente controvalore di:
· 2017 euro 4.000,00;
· 2018 euro 5.000,00;
· 2019 euro 5.000,00,
sempre regolarmente distribuiti ai cittadini sannicolesi aventi diritto, oltre a quelli previsti per l’anno 2020, pari ad euro 5.000,00.

Questi dati sono già stati spiegati e chiariti nella risposta ad una interrogazione formulata a fine dicembre 2019 da chi oggi parla e scrive ancora a vanvera, vantandosi di aver ottenuto i risultati solo grazie alle sue richieste scritte, non avendo alcuna consapevolezza del lavoro e di quanto è necessario per arrivare ai voucher ed al progetto.

Ovvero, per il 2020, il Consorzio ha pubblicato il bando a fine anno 2019, il progetto dell’Amministrazione sannicolese, predisposto dalla dr.ssa Michela Papa è stato approvato nel corso dell’anno corrente. L’attivazione del progetto passa per ulteriori adempimenti preliminari in materia di bilancio e per il successivo avviso pubblico, i cui criteri sono stati approvati nell’ultima delibera di giunta del 31 marzo scorso.

Non ci sono medaglie né meriti, lo abbiamo sempre fatto, bisogna solo rispettare i tempi tecnici e gli adempimenti burocratici previsti. Una interrogazione ed un post sui social, non attuano un progetto, ma servono impegno ed atti concreti che la nostra Amministrazione ha sempre profuso”.

L’articolo Progetto 2020 Voucher Farmaceutici – “Una interrogazione ed un post sui social, non attuano un progetto, ma servono impegno ed atti concreti che la nostra Amministrazione ha sempre profuso” proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati