CoronaVirus: i bimbi accompagnati da un adulto possono uscire: ma era solo un pesce d’aprile?

de luca uscire - pesce-aprile-615x410 de-luca-uscire-pesce-aprile.jpg

Vorrei sapere se ci sono o ci fanno questi pseudo governanti che (anche) per l’emergenza sanitaria si stanno rivelando burattini almeno da gennaio, decretando l’emergenza per sei mesi sulla base di un decreto dei primi dell’anno (la cosa era nota almeno da ottobre), ma senza fare un cavolo praticamente fino ai primi di marzo, permettendo perfino lo svolgimento delle manifestazioni di Carnevale: bene ha fatto a denunciare tutti un avvocato di coscienza, proprio di Caiazzo, sempre che non metteranno a tacere tutto!

Per fortuna non a Venezia dove ha deciso qualcuno evidentemente con gli attributi virili anche di fatto.

Poi chiudono le frontiere con la Cina ma non con altri stati intermedi così il virus ha potuto infettare pure altre nazioni che hanno funto da scali intermedi, poi fanno un decreto al giorno, poi cambiano tante volte le autocertificazioni, poi fanno andare in tilt il sito dell’Inps, come se non si potesse presagire che succedeva…. e se la prendono con Salvini.

Poi (tramite Consip) acquistano l’occorrente sanitario per fronteggiare l’emergenza consapevoli che metà fornitura sarebbe stata consegnata solo dopo che l’emergenza sarà finita?! E Pantalone paga!

Poi le mascherine taroccate cioè non idonee, mandate (non una sola volta) ai medici (lungamente lasciati senza l’occorrente, tanto che purtroppo molti sono morti) che per fortuna se ne solo accorti: ma a che valgono le scuse in questi casi? quando si gioca sulla salute degli altri?

Decine di migliaia di morti si potevano forse evitare se quello che (in qualche modo) hanno deciso a marzo lo avessero stabilito mesi prima, ma per questo neanche l’opposizione reclama? Certo il decreto di fine gennaio avrebbero dovuto conoscerlo tutti, ciascuno ha i propri staff, anche i pariti politici e lo stesso presidente Mattarella: non ne sapeva niente?

Ciliegina sulla torta l’annuncio che i bambini con un adulto potevano passeggiare intorno casa, divenuto un valzer fra i si e no in seguito alle contestazione di altri governanti del medesimo stato, annuncio poi rivelatosi un pesce di aprile.

Che altro potremmo aspettarci da siffatta classe diciamo politica?

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: