Igienizzante “anti-Covid-19” sequestrato dai Carabinieri

NAPOLI – Circa 450 confezioni di un prodotto igienizzante venduto in un supermercato del quartiere Ponticelli, a Napoli, come “biocida” ed “attivo sul Coronavirus”, sono stati sequestrati ieri dal Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri di Napoli. Le confezioni del prodotto, etichettato come “Farmaclean- igienizzante mani”, da un litro, venivano vendute al prezzo di 8 euro e recavano sull’etichetta la dicitura “elimina fino al 99,9% batteri, funghi e virus…attivo su virus (coronavirus, hiv, hbv, hcv)”.

Il prodotto, però, era privo della prescritta autorizzazione ministeriale. Secondo la normativa disposta dal Ministero della Salute, i prodotti che pubblicizzano un’ azione “sanitizzante o sanificante” possono essere immessi in commercio solo con una specifica autorizzazione.

I militari si sono recati nel laboratorio di produzione del prodotto igienizzante, nel quartiere Soccavo, dove hanno sequestrato locali, attrezzature, materiali ed oltre 3 mila litri di prodotto in preparazione o già confezionato. Il titolare del laboratorio è stato denunciato per frode in commercio.

L’articolo Igienizzante “anti-Covid-19” sequestrato dai Carabinieri proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati