Caiazzo. CoronaVirus: poste, nuove regole per evitare assembramenti: le rende note il Comune

Nuove e più restrittive regole per l’accesso all’ufficio postale sono state ufficializzate dal sindaco Stefano Giaquinto

per prevenire il dilagare dell’infezione da CoronaVirus anche in vista del pagamento delle pensioni che, ovviamente, determina maggiore afflusso anche all’ufficio postale caiatino:
🔴 #CORONAVIRUS PREVENZIONE

ACCESSO UFFICIO POSTALE

Nel approssimarsi della scadenza mensile per il ritiro delle pensioni e pertanto di maggiore afflusso di persone negli uffici postali:

🔺 si avverte che, a seguito di disposizione nazionale del 18 marzo 2020 Poste Italiane ha comunicato la razionalizzazione, che prevede l’apertura dell’ufficio di Caiazzo nei giorni di:

🔺 martedì 8.20-13.35;
🔺 giovedì 8.30-13.35:
🔺 sabato 8.20- 12.35,
salvo diverse altre comunicazioni:

🔺pertanto invitiamo i cittadini a recarsi presso gli uffici postali solo per operazioni indifferibili ed urgenti; anche i pagamenti di utenze in scadenza sono differibili, stante la proroga di numerosi termini in forza dalle disposizioni legislative.

🔺 Rispetto al ritiro delle pensioni, l’INPS ha autorizzato il pagamento delle stesse a decorrere dal 26 marzo 2020.

A tale riguardo, #Poste #Italiane provvederà ad attivare specifiche iniziative di comunicazione anche al fine di consentire una gestione dei flussi regolata che garantisca – attraverso lo scaglionamento dei pagamenti previsti su base giornaliera e per ordine alfabetico – la sicurezza contestuale della clientela e quella del personale impegnato nell’erogazione del servizio.

🔺🔺🔺 Si avverte che per evitare assembramenti e quindi maggior rischio di contagio saranno effettuati controlli per verificare l’urgenza e l’inderogabilità delle operazioni di coloro che si recheranno all’Ufficio Postale, ai sensi delle disposizioni previste dal DPCM 11 marzo 2020, come valido motivo di uscita dal proprio domicilio.

Le violazioni saranno punibili per violazione dell’art. 650 del Codice Penale con l’arresto fino a tre mesi o ammenda fino a 206 euro.

#restareacasa

(Stefano Giaquinto – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: