Maddaloni. Lettere dalla Cina. I consigli ricevuti da un imprenditore maddalonese che da anni opera con la Cina

Ringraziamo il signor Michele Ardó per aver messo a disposizione di tutti noi questa corrispondenza con la Cina in questo momento di crisi dal quale loro, con rigore e fatica, stanno uscendo.

Pubblichiamo integralmente la lettera che stamattina ha ricevuto dalla Cina dal Suo Amico Liuis e a seguire la sua risposta.

“Saluti da Zonerich

I miei cari amici di 3i retail solutions srl:

Il corona virus è minaccioso e dopo la diffusione in Cina, c’è una tendenza a
diffondersi in tutto il mondo. Mi sono svegliato stamattina e ho visto che il numero
degli infezioni in Italia si e’ cresciuto molto ed ero molto preoccupato. Perché ci siete
voi lì, i miei migliori amici e amici come la mia famiglia. Spero che ciascuno di voi
abbia un anno sereno nel 2020.
Abbiamo sofferto di questo virus prima di voi e le misure e le linee guida di prevenzione e controllo del governo cinese sono molto efficaci. I cinesi sono molto obbedienti alla guida e alle raccomandazioni sulla prevenzione dell’epidemia del governo, in modo che la diffusione del virus sia ben controllata. Per l’Italia e altri europei, non abbiamo visto che ci sono linee guida chiare sulla prevenzione e il controllo di individui e aziende. Per la sicurezza di tutti, vorrei condividere con voi i metodi di prevenzione e controllo della nostra azienda. Spero che possiate capire il pericolo del virus e la sua superinfettività.

  1. D’ora in poi, tutti i dipendenti, compresi i familiari, devono indossare mascherine
    tranne dormire e mangiare.
  2. La fabbrica deve avere solo un’entrata e un’uscita e ci deve essere una persona
    specializzata per misurare la temperatura a chi entra nella fabbrica. Invieremo la
    pistola frontale per la misurazione della temperatura questa settimana a voi, Si noti
    che tutti devono essere testati (compresi i visitatori). Qualsiasi persona che ha la
    temperatura anomala deve essere isolata e misurata con un termometro a mercurio
    di nuovo.

  3. Ogni pomeriggio ci deve essere una persona specializzata che misura la
    temperatura di tutti i dipendenti e registra tutta la situazione.

  4. Spruzzare 84 acqua di disinfezione sul terreno/pavimento dell’azienda una volta al
    giorno per la disinfezione.

  5. Quando il dipendente torna a casa, le scarpe non devono essere indossate a casa,
    perche’ la suola delle scarpe calpesterà l’espettorato che può contenere virus.

  6. D’ora in poi, stai lontano dalla festa, anche se è una festa di tre persone, la vita è
    molto più importante del romanticismo dei italiani.

  7. È molto molto importante utilizzare tovagliolo di carta monouso quando si preme
    il pulsante dell’ascensore, perche’ sul pulsante ci puo’ essere il virus.

Attualmente stiamo implementando mascherine e ve le invieremo entro questa
settimana. Durante il periodo straordinario, tutti furono uniti e si aiutarono l’un l’altro.
Staremo sicuramente meglio.

Liuis
12th March,2020
Guangzhou Zonerich Business Machine Co.,Ltd

Risposta a Luis inviata stamane

Al Carissimo amico Liuis,
ai Carissimi amici di Zonerich

Il pensiero che hai avuto per noi con la Tua bellissima lettera ci ha commossi e ci conforta in questo durissimo momento che viviamo a causa di questo virus; oggi sappiamo di non essere soli in questa battaglia che stiamo affrontando ma di avere un vero amico dal cuore grande e generoso.

I preziosi consigli che ci hai dato saranno da noi messi in pratica, vista l’efficacia che essi hanno già avuto in Cina per sconfiggere il virus prima dell’Italia.

L’esperienza che avete passato ci sarà da guida per affrontare questi duri giorni che stiamo vivendo, con la certezza che riusciremo a tornare come prima, seguendo puntualmente le regole da Voi seguite in Cina per superare lo stesso momento di grave difficoltà.

Noi tutti vogliamo ringraziarTi per la disponibilità dimostrata, ben sapendo di avere vicino un amico che riesce a farci sentire la grandezza del suo cuore nonostante la grande distanza che ci separa, sul quale tutti sappiamo di poter contare, che saremo pronti a sostenere in qualsiasi difficoltà.

Speriamo che questi momenti passino presto, per avere l’occasione di poter rivederci e soprattutto abbracciarci senza alcuna paura, nel clima gioioso di amicizia ed affetto che viviamo ogni volta che ci incontriamo.”

Maddaloni 12.3.2020
Con affetto
Luigi, Michele, Carmine, i collaboratori e gli amici della 3i retail solutions srl

L’articolo Maddaloni. Lettere dalla Cina. I consigli ricevuti da un imprenditore maddalonese che da anni opera con la Cina proviene da BelvedereNews.

Fonte: BelvedereNews

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati