Caserta. ‘Corona virus’: bulgaro ricoverato al ‘Civile’ con sospetta infezione: tampone al ‘Cotugno’

Pur con tutta la dovuta prudenza, ci tocca dare notizia di un presunto caso di infezione da Corona Virus di cui potrebbe essere affetto un cittadino bulgaro ricoverato nella tarda serata di venerdì 21 febbraio all’ospedale civile di Caserta, dove, con tutte le dovute precauzioni, sarebbe stato ricoverato l’uomo, pare proveniente dalla zona napoletana “torrese”, che peraltro non avrebbe avuto alcun contatto con persone infette o comunque provenienti dalla Cina.

Il tampone cui l’uomo pare sia stato sottoposto sarebbe stato tempestivamente inviato per gli esami del caso all’ospedale Cotugno di Napoli, specializzato per le malattie infettive.

In un primo momento la notizia era stata divulgata dall’Ansa ma con elementi scarni e probabilmente non del tutto attendibili, come del resto, al momento in cui scriviamo, lo è tutta la vicenda casertana, che auspichiamo decanti lestamente, essendo già elevata l’apprensione dopo i numerosi casi registrati nella stessa giornata in Lombardia e nel Veneto, dove purtroppo, sempre a tarda sera di venerdì, si è registrato il primo decesso, del settantasettenne Adriano Trevisan, ex sindaco di Monselice.

Ulteriori elementi, si spera tranquillizzanti, si potranno avere nella giornata di sabato 22 febbraio sia da napoli che da Caserta oltre che dalle zone dl nord alle prese con tale drammatica situazione.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”115472″]


[/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
100 queries, 1,771 seconds.