Voucher Farmaceutico. Con uno stanziamento di 5.000 euro si aiutano 25 anziani con 25 “voucher” di 10 euro ciascuno

SAN NICOLA LA STRADA – Basta un finanziamento di soli 5.000 euro affinché a 25 anziani, bisognosi di farmaci – medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici, il cui costo non sia coperto dal Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.), possano essere assegnati 25 “voucher” del valore nominale di 10 euro, per un totale complessivo di 250 euro, da “spendere” nella Farmacia comunale di San Nicola la Strada.

Se la memoria non mi inganna, l’ultima volta che il Comune di San Nicola la Strada, di concerto con il CISS ed i vertici della Farmacia Comunale, ha utilizzato i “Voucher farmaceutici” è stato nel 2017 quando l’Assessore ai Servizi Sociali era il dr. Domenico SORTINO. L’aiuto alle persone anziane, che in molti casi non riescono ad arrivare a fine mese con la “misera pensione” sociale e per questo motivo fanno a meno di comprare medicinali che non sono a carico del SSN, dovrebbe essere il pensiero primario di ogni amministrazione comunale che ha a cuore il benessere psicofisico dei loro concittadini più poveri.

Nelle ultime ore abbiamo appreso che anche il Comune di Cesa, guidato dal Sindaco Enzo Guida, ha dato il via al progetto “Voucher Farmaceutico” che ha richiesto solo un finanziamento complessivo di 5.000 euro. Il Comune di Cesa, ridente cittadina di circa 9.000 abitanti, in collaborazione con il Consorzio Intercomunale per i servizi Socio-Sanitari e la Farmacia Comunale, ha approvato un progetto finalizzato all’erogazione di “Voucher farmaceutici” rivolto a cittadini residenti di età pari o superiore a 65 anni che, per documentata infermità (certificazione del medico curante) risultino bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici il cui costo non sia coperto dal servizio sanitario nazionale.

L’importo nominale del buono farmaceutico è di 10 euro spendibile presso la farmacia comunale. Ad ogni nucleo familiare non potranno essere assegnati più di 25 voucher per un importo complessivo di 200 euro. Il numero massimo di anziani da ammettere all’iniziativa è di 25. L’importo totale del finanziamento è di 5.000 euro.

Per ottenere i “Voucher farmaceutici” dovranno essere rispettati alcuni requisiti ed allegare la seguente documentazione: 1) Autocertificazione del possesso dei requisiti di accesso all’iniziativa e della situazione di famiglia; 2) Certificato del medico curante da cui risulta di essere bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici il cui costo non sia coperto dal servizio sanitario nazionale; 3) Attestazione ISEE in corso di validità non superiore a 12.000 euro.

L’articolo Voucher Farmaceutico. Con uno stanziamento di 5.000 euro si aiutano 25 anziani con 25 “voucher” di 10 euro ciascuno proviene da BelvedereNews.


Source: Belvedere – 10/1
[smiling_video id=”115464″]

var url115464 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=655&evid=115464”;
var snippet115464 = httpGetSync(url115464);
document.write(snippet115464);

[/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati