Da Caserta a Sanremo coro di ‘NO’ alla violenza, anche musicale, con le ‘Donne per la Sicurezza’

All’insegna del motto: Basta Violenza! Noi cittadini siamo censurati per molto meno” venerdì 31 gennaio da Caserta parte una marcia pacifica verso la Capitale per contestare davanti alla storica sede di viale Mazzini alcune scelte della Rai per l’ormai prossimo festival della canzone italiana:

Sono già poche le occasioni per la bella musica e un evento importante e storico come il Festival della canzone Italiana di Sanremo non deve essere uno strumento d’istigazione all’odio, alla violenza e al femminicidio.

Una grande parte di famiglie Italiane, obbligate a pagare il canone, non vuole vedere “rapper mascherati” né ascoltare canzoni infarcite di violenza, blasfemia, sesso e droga.

Vogliamo un’Italia pulita e dignitosa.

Spegni la TV dal 4 all’8 febbraio 2020.

Associazioni, comitati, mamme, papà, unitevi a noi

Venerdi 31 gennaio dalle ore 14.00 alle ore 18.00 sotto la RAI in Viale Mazzini 14 a Roma

Sentiranno il coro di protesta, “il nostro”, quello sì, da palco dell’Ariston! 

(Roberta Sibaud – Associazione DONNE PER LA SICUREZZA ETS ODV- donneperlasicurezzaodv@gmail.com – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”113218″]


[/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati