Roccamonfina. Elezioni comunali: il Vice Sindaco Mario Di Pippo pronto a proseguire il suo mandato

Nell’ottica dell continuità nel rendere un servizio agli elettori, alla domanda circa una sua eventuale ricandidatura, il vice sindaco Mario De Pippo (nella foto) ha dichiarato:

Non avrei nessun problema a candidarmi a Sindaco di Roccamonfina, ma credo che una macchina amministrativa che ha dimostrato di funzionare cosi bene non debba essere cambiata.

Sicuramente alcuni amministratori, impossibilitati, per impegni lavorativi o personali, a proseguire il percorso iniziato, porterebbero essere sostituiti nel nostro gruppo, ma gli ideali della lista ‘La Primavera Roccana’ resteranno immutati.

Eravamo il comune dei debiti, il comune che non pagava: ora siamo uno dei comuni d’Italia da imitare!

Con i tanti lavori pubblici che partiranno in queste settimane dimostriamo che il lavoro fatto finora è stato encomiabile.

Mai sono state realizzate tante opere in così breve tempo: videosorveglianza, illuminazione a led, fognature nuove, asfalto, rifacimento di alcuni punti di piazza N. Amore, parco giochi, campo bocce, terminato l’asilo nido, ristrutturato totalmente l’edificio scolastico di via Quirini con riscaldamenti nuovi, led e infissi, banchi, sedie e cattedre cambiati in tutti i plessi, e potrei continuare…

Tutto ciò con un fardello di debiti sul groppone da ripianare!

Non voglio giudicare il passato, non sono deputato a farlo, ma l’impegno nostro attuale posso confermalo completamente attraverso i fatti e ricordarlo a tutti con orgoglio. 

A questo aggiungo un pensiero chiaro: non ho fretta di candidarmi a Sindaco, non è il mio obbiettivo primario; il mio scopo è quello di continuare a ricostruire Roccamonfina così come stiamo facendo“.

Sulla possibilità che vecchi candidati si ripresentino all’elettorato vuole intervenire?

Sulle altre possibili liste non mi pronuncio.

Mi fa piacere che ci sia cosi tanta democrazia e confronto tra i cittadini: era uno dei nostri obiettivi, in fondo, quello di restituire alle persone la libertà di scelta e di opinione senza avere timore del Sindaco di turno.

La Casa comunale è di tutti, non è stata lasciata in eredità a nessuno!

È bene che tutti gli abitanti di Roccamonfina non se ne dimentichino“!

Da circa un mese si vocifera di un alleanza politica fra “tariani” e “feoliani”: che ne pensa?

Il nostro paese è stato da anni diviso per via di questi due noti schieramenti: famiglie divise, associazioni distrutte.

Non so come giustificherebbero tale unione agli elettori dopo manifesti, comizi e interventi pubblici in cui si sono dati ad oltranza la colpa a vicenda del fallimento del nostro territorio.

Ma potrebbero dire che si tratta di una scelta fatta ‘per il bene del paese’, così da essere ‘tutti felici e contenti’… si, soprattutto loro“.

E se, viceversa, si creassero liste prive dei soliti noti candidati?

Benissimo. Andremo sicuramente nella stessa direzione se loro obiettivo sarà quello di ricostruire Roccamonfina.

Se fosse così, ne potremmo parlare anche prima delle elezioni e condividere un progetto unico.

Siamo aperti a qualsiasi collaborazione con persone nuove e libere da logiche antiche e logore“.

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”111112″]


[/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
105 queries, 2,285 seconds.