Caiazzo. Portavetere: albero natalizio o ‘specchietto per allodole’ cioè automobilisti da stangare?

Spettabile redazione segnalo un caso capitato a me. ma credo anche a tanti altri automobilisti ingannati sia pure indirettamente (e spero involontariamente) dall’enorme albero di Natale che campeggia in piazza Portavetere.

Nulla di anormale all’apparenza e forse neanche per i residenti e gli automobilisti della zona o che ci passano spesso ma sicuramente un tranello per quanti, come me, vengono per la prima volta a Caiazzo attratti dal buon nome della pizzeria Pepe e ignorano la presenza della Zona a Traffico Limitato.

Facile infatti che, attratti dal bagliore natalizio, noi guidatori non notiamo il segnale, peraltro installato sulla sinistra ma non ripetuto a destra, e si becchino quindi una bella stangata.

Fatta doverosamente salva la buona fede, mi domando perché, almeno durante le feste natalizie, non sia stato affisso sulla destra un avviso luminoso per mettere in guardia soprattutto noi forestieri e perché evidentemente nessuna forza politica e sindacale si sarà preoccupata di chiederlo, a meno che, come spero, non intendano chiedere l’annullamento di ufficio di tutte le multe fatte fino a quando l’albero sarà rimosso, che forse dovrebbero proporre gli stessi Vigili.

Per fortuna mia moglie aveva fatto una foto ricordo che rende l’idea e può essere utile anche per vincere un ricorso, vi prego di mostrarla.

Molte grazie per l’ospitalità e tanti auguri per le restanti feste.

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

[smiling_video id=”110100″]  [/smiling_video]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: