Blitz della polizia locale. Sequestrato scavo non autorizzato

Blitz della Polizia locale in via Parisi, sequestrata un’area sbancata senza autorizzazioni comunali. Sul posto ingenti quantità di materiali da risulta. I caschi bianchi agli ordini del colonnello Luigi Maiello hanno scoperto, nella serata di ieri, uno sbancamento eseguito senza autorizzazioni  con la posa in opera di ingenti quantità di materiali da risulta e pozzetti in ghisa accatastati forse per la realizzazione di un garage. L’area interessata è stata posta sotto sequestro preventivo unitamente al sito di deposito degli inerti e ad una macchina escavatrice. Il possessore del terreno è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per violazioni della normativa edilizia e paesaggistica. Il blitz è scattato dopo che alcuni agenti di passaggio avevano notato il via vai di camion con a bordo grosse quantità di inerti. Insospettiti hanno fatto intervenire i anche i colleghi di turno coordinati dal comandante Maiello. Essi nel corso del controllo avvenuto all’imbrunire hanno proceduto al sequestro. All’indomani il controllo le indagini proseguono per verificare se i lavori fossero stati autorizzati. Gli accertamenti saranno svolti anche presso l’ufficio tecnico del comune per accertare se le opere siano corredate da atti legittimanti l’esecuzione. Il possessore del terreno, un commerciante arzanese, è stato individuato e deferito alla Procura della Repubblica per violazioni alla normativa paesaggistica e ambientale. Possibili anche sanzioni amministrative.

L’articolo Blitz della polizia locale. Sequestrato scavo non autorizzato proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”109742″]


[/smiling_video]