Con la tecnica della gomma a terra, gli rubano il borsello con tutti i soldi mentre fa la spesa al TODIS

SAN NICOLA LA STRADA – Con il trucco della gomma dell’auto forata gli rubano il borsello, contenente tutti i documenti ed i soldi, al parcheggio del supermercato TODIS sul Viale Carlo III^ in San Nicola la Strada. È accaduto ieri, domenica 22 dicembre 2019, alle ore 13:30, nel parcheggio del supermercato TODIS che si trova nell’area dell’ex Hotel “La Reggia”. Un cliente, che abita lì vicino, aveva appena terminato di fare la spesa con gli ultimi dettagli per festeggiare questi giorni che ci separano dal Santo Natale. Uscendo ha trovato una gomma della sua macchina a terra. Alla vista dello pneumatico “forato” ha appoggiato la spesa ed il borsello in auto e si è messo ad armeggiare per cercare di riparare la gomma.

E mentre l’uomo si chinava sono entrati in azione i professionisti del furto della gomma forata, che in un baleno si sono impossessati del borsello per poi dileguarsi senza lasciare traccia. Il malcapitato oltre ad essere stato ripulito dei soldi si è ritrovato anche senza documenti. La tecnica della gomma forata di solito viene adottata nei grandi parcheggi dei centri commerciali, soprattutto nei posti auto lontani dagli ingressi, anche se non mancano altre tecniche per derubare le persone che, nel momento di rimettere a posto la gomma dell’auto, abbassano le difese e dimenticano le più elementari azioni per evitare di essere derubati.

Ma si sa, è proprio su questo punto che giocano i malviventi, sulla distrazione del malcapitato e sul fatto che “non può succedere a me”. L’espediente del foro degli pneumatici, rappresenta uno dei metodi criminali più usati per eseguire i furti sulle autovetture, perché crea una forte distrazione per le vittime, della quale gli abili ladri approfittano. È, pertanto, importante conoscere l’esistenza di questa tecnica usata dai malviventi, per poter prevenire la consumazione dei reati simili e prestare una particolare attenzione nel caso venga trovato un pneumatico della propria autovettura forato, non lasciando mai incustoditi i propri averi.

Ma sarebbe anche il caso che nei grossi centri di distribuzioni ci si doti di un “vigilante” che tenga alta la guardia e che ci siano almeno diverse telecamere per la video-sorveglianza. Non facciamo che un attimo di distrazione ci rovini la Festa, qualsiasi essa sia.

L’articolo Con la tecnica della gomma a terra, gli rubano il borsello con tutti i soldi mentre fa la spesa al TODIS proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”109372″]


[/smiling_video]