Caiazzo. Sindaco e predecessore (di nuovo) ‘vicini’ per la cittadinanza onoraria concessa a Segre

Con il conferimento ufficiale della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre,deliberato giovedì 12 dicembre 2019, il civico consesso caiatino ha di fatto recepito l’istanza dell’associazione “Monte Carmignano per l’Europa”, presieduta dall’ex sindaco Tommaso Sgueglia, che, con tale proposta, avanzata in tempi non sospetti, cioè prima di chiunque altro, ha inteso esprimere stima e sostegno alla senatrice, anche alla luce dei messaggi offensivi e di stampo antisemita a lei rivolti attraverso i social network, sintomo dell’odio partorito dalla corrente nazi-fascista, che ha continuato a serpeggiare in questi decenni.

Anche la città di Caiazzo, quindi, si dimostra sensibile verso la “morte” causata dall’efferato sentimento di odio razziale manifestato dai nazifascisti, a discapito di innocenti, soprattutto in riferimento all’episodio verificatosi il 13 ottobre del 1943 in località monte Carmignano (SS. Giovanni e Paolo), in seguito alla quale 22 persone, tra cui donne, bambini e anziani, persero la vita ingiustamente.

Un doloroso destino che unisce quelle vittime dell’odio antisemita alla senatrice Segre, la quale, nata in una famiglia ebraica, deportata da Milano, visse la tragica esperienza dei campi di concentramento nazisti di Auschwitz e Birkenau il 30 gennaio 1944.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”108587″]  [/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
106 queries, 1,957 seconds.