Caiazzo. Centro per ‘disabili’ abbandonato, tutta colpa del ‘Bene Comune’: parola del sindaco

Ribatte con fermezza anche alle accuse della minoranza circa il complesso polivalente abbandonato e degradato il sindaco Stefano Giaquinto che, sempre “via social”, ha dichiarato:

Il gruppo di minoranza consiliare Bene Comune non è altro che il prolungamento di quella amministrazione comunale del ribaltone che si denominò “Bene Comune” che cercò di amministrare la città dal 2014 al 2018.

Il risultato è stato quello di essere stati bocciati dai cittadini.

Ricordiamo bene il finanziamento ottenuto (sindaco Giaquinto) nel 2009 dalla Regione Campania per la realizzazione di una struttura per disabili che avvio le procedure tanto che è che l’ultimazione dei lavori risale con l’inizio della consiliatura del gruppo Bene Comune (2014/2018) che ha lasciato nei quattro anni la struttura in completo abbandono.

Tanto è che la usavano per le gite in campagna accompagnando persone a visionarla probabilmente per avviare procedure di cambio di destinazione d’uso, tra l’altro impossibili poiché vincolata a struttura socio sanitaria, dimenticando che andava almeno richiesto l’accreditamento per avviare la funzionalità.

Mai fatta richiesta e mai fatto accatastamento. Tutto questo 2014/2018.

Veniamo al 2018 dall’inizio della nostra consiliatura prendiamo atto del nulla di fatto dei precedessori e dello stato di degrado in cui è stata lasciata la struttura e cerchiamo di avviare le procedure di accreditamento senza escludere che oggi, dato lo stato in cui è stata lasciata, necessità di manutenzione urgente nonché di accatastamento della struttura.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”107095″]  [/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: