Parete: selezione pubblica per la nomina del Garante dei disabili

PARETE– Dopo l’approvazione del relativo regolamento deliberato il 16 aprile del 2019, il Comune di Parete ha indetto una selezione pubblica per la nomina del Garante dei disabili .
La data di scadenza delle domande è prevista per il 21 novembre prossimo. I requisiti richiesti sono le lauree in Giurisprudenza o Scienze politiche o equipollenti, Medicina o Psicologia o equipollenti e un’ esperienza documentata per almeno tre anni nell’ambito delle politiche sociali ed educative.
Alla domanda in carta semplice, che deve pervenire all’Ufficio protocollo, devono essere allegati curriculum vitae in formato europeo e un documento di riconoscimento in corso di validità.

Rosalba Rispo, consigliere comunale del M5S, che ha proposto, tra gli altri,  l’istituzione del Garante dei Disabili a Parete, commenta:

La necessità di creareuno specifico organismo di tutela è sorta dalla oggettiva constatazione che nel paese viene quotidianamente registrata una forte disattenzione dei diritti che lo stesso sistema legislativo intende garantire nei vari campi della vita della persona con disabilità”.

Bisogna sottolineare che è stata la Campania la prima regione italiana ad aver istituito la figura istituzionale del Garante dei disabili, che dovrà farsi promotore di programmi che agevolino l’accessibilità ad ogni tipo di servizio, dalla mobilità all’istruzione con lo scopo di eliminare ogni tipo di barriera, sia fisica che comunicativa.

L’articolo Parete: selezione pubblica per la nomina del Garante dei disabili proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
[smiling_video id=”99841″]


[/smiling_video]