A San Nicola la Strada fa tappa la gara ciclistica Roma-Napoli-Roma che nacque nel 1902

SAN NICOLA LA STRADA – La Città di San Nicola la Strada, sarà tappa della gara ciclistica “XX Settembre” / “Roma-Napoli-Roma”. È una delle corse più “antiche” d’Italia. Nacque nel 1902 per ricordare, da parte dei Bersaglieri di Raffaele Cadorna, la storica “breccia di Porta Pia” del 20 settembre 1870. La partenza da Roma avverrà il 20 settembre nel cuore della notte; l’arrivo, sarà nel pomeriggio, intorno alle ore 17:30, dopo un passaggio nel velodromo di Marcianise, a San Nicola la Strada in piazza Municipio, dopo un giro per le strade della Città.

Il giorno dopo, prima dell’alba (partenza alle ore 3:30), la comitiva ciclistica ripartirà dal comune casertano in direzione Napoli e Via Appia. L’arrivo a Roma è previsto intorno alle 20:00 del 21 settembre 2019, in via dei Cessati Spiriti (storico arrivo della corsa). La Roma-Napoli-Roma porta anche il nome della “XX SETTEMBRE”.

La doppia nominazione rimase in tutte le sue 26 edizioni (l’ultima volta si corse nel 1934) anche se il percorso e la formula variarono spesso. Nell’albo d’oro figurano tutti i più grandi pionieri del nostro sport a iniziare da figure leggendarie come Gerbi (il “Diavolo Rosso”) e Pavesi per continuare poi con i “Campionissimi”: Girardengo, Binda, Belloni e Guerra.

Per “spolverare un pò di polvere” del tempo, la Nova Unione Velocipedistica Italiana (che ha per ha per fine la promozione, la tutela, lo sviluppo e la diffusione del Ciclismo Storico con particolare riferimento ai primi anni del ‘900, incentivandone lo studio, la cultura, e la pratica) ha deciso di rievocare questa corsa, patrimonio storico del ciclismo italiano. Il percorso, coerente con le prime edizioni della XX Settembre, per l’andata seguirà la Casilina, mentre per il ritorno si percorrerà a grandi linee la via Appia.

Più di 450 chilometri in totale. Sarà, dunque, una corsa d’altri tempi. Con le bici di una volta e le attrezzature di un ciclismo pioneristico. La corsa ciclistica nazionale XX settembre Roma-Napoli-Roma grazie all’entusiasmo di un gruppo di appassionati e alla Nuova unione velocipedistica italiana torna a vivere. La rievocazione della storica corsa ciclistica che prevede un doppio passaggio, per la Casilina e 235 chilometri all’andata, e per l’Appia e 265 chilometri al ritorno, è riservata “a biciclette da corsa ante anni ‘20 e congruo abbigliamento”.

L’articolo A San Nicola la Strada fa tappa la gara ciclistica Roma-Napoli-Roma che nacque nel 1902 proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)