Da Caiazzo a Castelvecchio Subequo (AQ) con l’ex sindaco Sgueglia per inaugurare il ‘Monumento al Minatore’

Una nutrita delegazione caiatina, capeggiata dall’ex sindaco Tommaso Sguegliasempre affiancato dall’ex assessore e soprattutto amico Luigi Ponsillo, si è recata venerdì 9 agosto in Castelvecchio Subequo, cittadina abruzzese (di cui è cittadino onorario) virtualmente “gemellata” con Caiazzo ove, per una tragica vicenda, mentre stavano costruendo una galleria ferroviaria, persero la vita proprio due minatori di Castelvecchio ai quali recentemente la civica amministrazione ha intestato il piazzale antistante la stazione ferroviaria di Caiazzo.

Questo perché, come riferiscono le cronache locali, venerdì 9 Agosto Castelvecchio vivrà una giornata memorabile con l’inaugurazione e la scopertura del Monumento al Minatore, che vuole rappresentare il sacrificio, il vanto e l’onore dei Minatori del nostro paese.

Alla presenza di numerose personalità anche di fuori regione fra cui il sindaco di Mignano Monte Lungo (CE) Antonio Verdone; il dottor Tommaso Squeglia, cittadino onorario ed ex sindaco di Caiazzo (CE); Francesco Ciciotti, sindaco di 

Capistrello; Giulio Lancia, sindaco di San Vincenzo Valle Roveto; vari sindaci del territorio; Guido Liris, assessore della Regione Abruzzo, e Nino Di Pietrantonio, presidente dell’associazione “Vittime di Marcinelle” (località belga facente parte del comune di Charleroi, ove proprio la mattina dell’8 agosto 1956, nella miniera di carbone Bois du Cazier, in seguito a un incendio provocato da una banale scintilla elettrica, persero la vita ben 262 minatori, su 275 presenti, di cui 136 immigrati italiani, ndr.), in piazza 1° Maggio è in programma una solenne cerimonia culminante con lo svelamento del monumento realizzato dallo scultore aquilano Walter Di Carlo, in memoria dei tanti residenti morti mentre lavoravano in una miniera.

Un invito speciale “ai cittadini di Castelvecchio che sono fuori ma spero di vederli in paese per onorare i nostri Padri, i nostri Nonni Minatori, con un abbraccio” è stato rivolto dal sindaco Pietro Salutari che ha aggiunto: “Sarà una giornata interamente dedicata a un periodo storico che ha visto tanti nostri concittadini emigrare per andare a lavorare come minatori. 

Dedicheremo il monumento a loro e soprattutto a coloro che sono morti sul lavoro”.

Prima dell’inaugurazione, alle ore 17.30, in piazza Primo Maggio, con il cerimoniale è in programma un convegno che prevede gli interventi di: Antonio Verdone, sindaco di Mignano Monte Lungo (Caserta); Antonio Paolini,  presidente del Centro sociale anziani; Tommaso Squegliacittadino onorario di Castelvecchio Subequo ed ex sindaco di Caiazzo (Caserta); Francesco Ciciotti, primo cittadino di Capistrello; Giulio Lancia, sindaco di San Vincenzo Valle Roveto; Nino Di Pietrantonio, presidente dell’associazione “Vittime di Marcinelle”, e Guido  Quintino Liris, assessore regionale.

La serata proseguirà con un concerto della banda musicale dell’Aterno, con inizio alle ore 21:30, per concludersi alle 24 con uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

Cliccare sulla foto del monumento per video comprovante la dovizia costruttiva della scultura

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi