Caiazzo. Sindaco citato per 556.599 euro: ‘goccia nel mare’ del tracollo paventato dalla minoranza

A seguito della citazione giudiziale promossa nei confronti del sindaco e del funzionario “responsabile”

dai titolari del supermercato che lamenta danni ingentissimi causati da una concorrenza, come si evince dall’esposto, autorizzata con documenti comunali “illegittimi”, intervengono con la consueta perspicacia i consiglieri di minoranza Amedeo Insero e Mauro Della Rocca, i quali per il momento non considerano i danni, molto più ingenti, che a stretto giro, vox populi, potrebbe rivendicare il concorrente esercizio, indotto a investire sulla base degli stessi atti “fasulli”:

“La notizia della citazione in giudizio del Comune di Caiazzo, per una somma che supera il mezzo milione di euro ad opera di una società esercente attività commerciale, non mi sorprende affatto.

Già nel corso della scorsa campagna elettorale, avevo più volte pubblicamente rappresentato questo rischio per il Comune di Caiazzo, cosa puntualmente verificatasi.

Ovviamente la responsabilità politico-amministrativa di quanto accaduto, è addebitabile esclusivamente al sindaco Stefano Giaquinto atteso che trattasi di fatti risalenti al 2011, periodo in cui pure ricopriva la carica di sindaco.

La ingente richiesta di risarcimento segue di pochi mesi altra ancora più pesante richiesta di circa un milione e duecentomila euro per i quali è in corso un giudizio, per i lavori di ampliamento del cimitero di Caiazzo svolti dalla ditta (omissis), sempre inerenti il periodo di sindacatura Giaquinto 2008/2013.

Come cittadino e come consigliere comunale spero che i giudizi accertino le responsabilità che non possono di certo ricadere sull’intera comunità caiatina.

In ogni caso, grazie alla incapacità politica di Giaquinto, la città di Caiazzo è sull’orlo del baratro, del fallimento, visto che sono in ballo circa due milioni di euro di debiti da saldare!

Tale gravissima situazione va ad arricchire il negativo medagliere di Giaquinto, anche alla luce del trasferimento di qui a qualche settimana della caserma dei Carabinieri presso il comune di Ruviano, ciò nonostante le sbandierate pseudo-vittorie giudiziarie.

Ma sul punto torneremo nei primi giorni di settembre”.

(Amedeo Insero-Mauro della Rocca – Consiglieri comunali – Comunicato Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi