RAID VANDALICO AL PARCO POZZI DI AVERSA

AVERSA – Raid vandalico nella notte avventuo ad Aversa, precisamente al Parco Pozzi. Tra l’altro avvenuto a delle strutture inferriate, campetti di calcio e non solo.

Il vile gesto avvenuto nella nottata tra l’altro poi riguardava un memorial, rivolto ad un Aversano ossia Carlo Palmieri morto all’incirca quattro anni fa orsono.

Queste alcune reazioni in particolare di alcuni organizzatori e/o addetti all’organizzazione dell’evento il quale hanno reagito cosi’ :  teniamo teniamo a porvi una domanda: perchè? Siamo dei ragazzi che impiegano forze, tempo e danaro per far sì che il ricordo di un nostro amico non svanisca mai, e ci chiediamo che divertimento ci sia in atti del genere? L’educazione, i valori, i principi e il rispetto verso chi ci impiega risorse di ogni tipo in una manifestazione, dove sono finiti insieme soprattutto al RISPETTO rispetto nei confronti di Carlo dov’è colui che ci ha lasciato da un po ‘ di tempo dove è andato a finire? Siamo senza parole e molto dispiaciuti per l’accaduto…provvederemo a risolvere il prima possibile contro ogni forma di atto vandalico.

RAID VANDALICO AL PARCO POZZI DI AVERSA proviene da BelvedereNews. (BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)