Giustizia fatta dal Comune di Aversa in via Cassino

AVERSA – Il comune di Aversa ha disposto l’acquisizione, nel proprio patrimonio, di opere edilizie realizzate abusivamente in via Cassino. Raffaele Serpico, dirigente, ha firmato diverse ordinanze. Occorre precisare che le ordinanze relative alla demolizione risalgono all’estate del 2018 ingiungendo ai 5 proprietari, tutti dell’aversano, di demolire a proprie spese le strutture abusive.

In un sopralluogo, i vigili hanno contestato la mancata esecuzione dei provvedimenti. Di conseguenza, il Comune di Aversa ha dichiarato l’acquisizione gratuita delle opere al proprio patrimonio ordinando lo sgombero delle persone entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento. La sanzione amministrativa, per i 5 proprietari, ammonta a diverse migliaia di euro. Nei giorni precedenti, a seguito di un atto di sua amministrazione, il commissario straordinario ha approvato il Regolamento per la determinazione delle sanzioni pecuniarie da attribuire ai trasgressori.

L’articolo Giustizia fatta dal Comune di Aversa in via Cassino proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: