SITTING VOLLEY, AVERSA EMERGE TRA TANTE SQUADRE NEL TORNEO NAZIONALE

Aversa – Nei campionati di sitting volley disputatesi a Modena vinti da Roma si è distinto e Alfredo Diana componente della up Volley di Aversa.

Manifestazione giunta all’edizione numero tre, che ha visto partecipare sia atleti normodotati che non. Il sitting volley è uno sport che include tutti poichè mette più persone di giocare nelle stesse condizioni, in quanto si gioca seduti per terra.

Alfredo Diana ha un discreto curriculum alle spalle come preparatore di squadre professionistiche di volley avvicinandosi a questo sport da due danni quasi per caso, anche se già lavorava nello staff ecnico del Nola città dei Gigli.

Queste le sue dichiarazioni che illustrano parzialmente come si affronta questa disciplina sportiva ‘Sono un uomo di sport, da sempre impegnato in palestra e come preparatore di varie squadredi volley e non solo e mai avrei pensato di diventare giocatore di sitting volley. Ho conosciuto questo mondo e nè sono rimasto affascinato, ho deciso di mettermi in gioco in un’attività in cui non avevo mai giocato se non in maniera amatoriale nel volley tradizionale. Il sestetto è composto da 4 normo dotati e due atleti diversamente abili. In questi due anni ho imparato tantissimo’ .

Nel torneo di Modena, Aversa e Nola erano nello stesso girone assieme a Roma, la squadra migliore del torneo. Aversa è riuscita ad agguantare il quinto posto alla fine del torneo contro i padroni di casa di Modena.

L’articolo SITTING VOLLEY, AVERSA EMERGE TRA TANTE SQUADRE NEL TORNEO NAZIONALE proviene da BelvedereNews.

(BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi