Parco del Taburno: intesa con l’ateneo sannita per fronteggiare ogni temibile frana… e non solo!

Per la prima volta, un accordo di programma tra Unisannio ed Ente Parco Regionale del Taburno-Camposauro  prevede uno studio sulla geo-diversità dell’area, propedeutico all’attuazione di interventi e misure di sistemazione idrogeologica di alcune zone del parco a rischio frana.

L’intesa è stata sottoscritta l’altra mattina al Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’ateneo sannita, che sarà coinvolto attivamente e fattivamente nel progetto, orientato tra l’altro -come ha precisato il presidente Costantino Caturano– a creare un dossier utile alla candidatura del parco al riconoscimento Unesco Global Geopark.

Il Global Geopark rappresenta una strategia avviata nel 2000 con l’avvio della Rete dei Geoparchi Europei (EGN) e consolidata nel 2004 con l’istituzione della Rete Globale dei Geoparchi sotto l’egida dell’UNESCO – finalizzata alla conservazione e di valorizzazione del patrimonio geologico, alla tutela attiva delle risorse ambientali e allo sviluppo sostenibile a livello locale.

Sono numerosi – ha sottolineato Caturano – gli elementi, ritenuti requisiti necessari dall’Unesco per ottenere il riconoscimento, che potrebbero dare un buon risultato entro aprile 2020 al percorso avviato: dalla biodiversità alle eccellenze agroalimentari alla presenza di aree già patrimonio Unesco come le Sorgenti del Fizzo alla evidenza storico-culturale del parco quale residenza dei Borbone”.

Nel mondo  – ha ricordato Caturano – ci sono 147 geoparchi riconosciuti dall’Unesco, in Italia 10 e in Campania soltanto il Parco del Cilento Vallo Diano”.

Il percorso –  ha aggiunto Caturano – non sarà lungo: entro luglio prossimo la stesura del dossier da presentare entro novembre alla commissione nazionale Unesco di valutazione. Il riconoscimento, se il risultato è positivo, dovrebbe avvenire entro aprile 2020”.

Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie parteciperà al progetto in termini di ricerca e formazione, “creando – come ha dichiarato il coordinatore scientifico del progetto e ordinario di Geologia applicata, Francesco Maria Guadagno –  anche opportunità di tirocinio per i giovani studenti all’interno del Parco”.

Cliccare sulla foto per accedere alla video intervista

(Ines D’Angelo – Fonte & Aggiornamenti: http://www.ntr24.tv/2019/06/11/avviato-il-percorso-per-la-candidatura-unesco-del-parco-del-taburno-camposauro/ – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: