Piana M.Verna: predica bene ma ‘razzola’ male il neo sindaco che già ‘passa all’incasso’?

Ancora una volta conferma di non avere alcun timore riverenziale Renzo Santababara, responsabile del blog “Rinascita Pianese” che, nel riferire la cronaca dei festeggiamenti e del successivo insediamento della nuova amministrazione comunale, ipotizza (vogliamo “prenderla” così, auspicando un malinteso che verrà tempestivamente smentito da tutti gli interessati, sindaco in testa) la mancata rinuncia, da parte dei neo amministratori, ad ogni indennità, sia ben chiaro: prevista dalla legge ma che certo non aiuterebbe l’ente pianese a uscire dalla “crisi” che da anni l’assilla:

Venerdì 7 giugno si è tenuta, presso un noto bar, “The Thanksgiving evening” (la sera del Ringraziamento, ndr.) da parte della lista civica “I.D.E.A per il Futuro” per ringraziare tutti coloro che li hanno votati con un numero di serie 1149, mentre domenica 9 giugno si è avuta la prima convocazione del nuovo Consiglio comunale nel quale sono state definite le nuove cariche del gruppo di maggioranza.

Il Sindaco ha nominato come suo vice la professoressa C. Massaro e come assessore il geometra G. Mastroianni.

Di seguito è stato eletto il presidente del Consiglio, che è risultato il signor F.Tariello, ed infine il gruppo maggioranza ha nominato il signor Sandro De Francesco come proprio referente nel Consiglio comunale.

Dal lato del gruppo minoranza “Insieme per Piana” è stato nominato come capogruppo il signor A. Mongillo affiancato da due consiglieri.

Da quanto è dato sapere né il sindaco né i consiglieri di maggioranza o minoranza né gli assessori hanno rinunciato allo stipendio o al gettone di presenza previsto.

Questo è la prima volta che un fatto del genere si è verificato nella nostra cittadina.

Allora noi ci facciamo delle domande:

La soluzione del dissesto dell’amministrazione Castellano viene usata per pagare gli stipendi ai nuovi amministratori?

Tutte e due le liste parlavano di novità e futuro: queste sono le premesse?

Ma non si faceva per amore del paese e del bene comune?

La minoranza che deve controllare ha fatto come la maggioranza?

Questi soldi non possono essere usati per migliorare i servizi?

Secondo noi di Rinascita Pianese chi si presenta come nuovo deve partire sempre dal buono fatto dai vecchi, perciò ci permettiamo di far notare questa cosa nuova e intollerabile sperando nella coscienza di alcuni perché c’è sempre tempo per rinunciare e migliorare le cose.

Noi di Rinascita Pianese, pubblichiamo le somme che sono percepite:

Sindaco: 1300/1400 euro al mese (intorno agli 80.000 euro o più); vice sindaco: 20% dello stipendio del sindaco; assessore: 15% dello stipendio del sindaco; consiglieri: gettone di presenza 19 euro a persona per 10 componenti, per una media di 10 consigli l’anno, per 5 anni (totale intorno ai 10.000 euro).

A questo si devono aggiungere le (spese per i componenti delle varie) commissioni, che non sono calcolabili ancora.

Speriamo che questi soldi siano ben spesi: intanto in Italia e in Parlamento le spese vengono ridotte qua, in un piccolo paese, vengono aumentate?!

(Renzo Santabarbara – https://rinascitapianese.blogspot.com/2019/06/piana-di-monte-verna-oltre-100000-euro.html?spref=fb&fbclid=IwAR3dGCmDAfrUMatM31hv05RgqH-u6ucVl4N0FaPCe67m1DJ8bcinDneNa2M – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi