Caiazzo. Wifi, progetto finanziato, ma esclusivamente grazie all’avvocato Amedeo Insero

wifi+volturno-2-615x410 wi-fi-caiazzo-cè.jpg

Chiedo scusa se mi intrometto anzi intendo subito precisare che non ho niente contro il Signor Sindaco Dottore Stefano Giquinto,però mi hanno informato e quindi constatato coi miei occhi che sul suo profilo facebook ha postato un articolo relativo al Wifi Free che è stato finanziato anche a Caiazzo, come in oltre 500 comuni italiani peraltro con una foto che non ci azzecca un ca**o ma forse utile per fare propaganda a un altro grosso imbroglio come credo è il Progetto Volturno Vagabondo di cui si è visto solo l’inizio e presto si vedrà la fine, ma senza alcun “contenuto” utile a noi e non ad altri.

 

Se questo sta bene anche alla minoranza, però, non credo che sia giusto fare così, facendo apparire meriti che sono soltanto dell’Avv. Amedeo Insero, Consigliere comunale grazie al quale, come all’epoca Voi stesso avete pubblicizzato, il Comune ha fatto la domanda prima che scadeva il termine.

 

E’ ingiusto e scorretto invece far passare il messaggio, ancora peggio se in modo subdolo, che i meriti siano di altri e questo si deve correttamente riconoscere anche se non ha ritenuto di intervenire il diretto interessato.

 

Spero di riuscire a inviare anche la foto e Vi ringrazio se pubblicate il tutto ma senza il mio nome.

 

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

 

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: