Bergamo. Trova 20.000 euro al bancomat: chiama i carabinieri per farli restituire al proprietario

Ha trovato oltre 20.000 euro “dimenticati” al bancomat e ha chiamato i carabinieri per farli restituire al legittimo proprietario.

Domenica 12 maggio un uomo di Urgnano, in provincia di Bergamo, ha telefonato i militari dell’Arma perché, come rivela il quotidiano “L’Eco di Bergamo”, allo sportello bancomat del paese aveva trovato la cassa continua aperta con all’interno contanti e assegni per diverse migliaia di euro, circa 20.000 come totale.

«C’è qualcosa che non va, venite», ha detto al telefono con i carabinieri.

Arrivati sul posto, quasi increduli, i militari dell’Arma hanno constato che era tutto vero: c’erano soldi e assegni che, per un guasto, la cassa continua non aveva «ingoiato».

Il proprietario, un commerciante della zona, è stato rintracciato grazie alla distinta di versamento.

All’onesto cittadino, che non è caduto nella tentazione di andarsene con il gruzzoletto, arriverà una buona ricompensa.

(Lorena Fantauzzi Press – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: