Caiazzo. Comune, dalla padella alle brace: prima vogliono rinominare la via provinciale, poi una privata?!

Nuovo attacco al vetriolo dell’avvocato Amedeo Insero, consigliere di minoranza che ridicolizza il sindaco, gli assessori e, a quanto pare, anche il tecnico comunale esterno:

Ancora uno scivolone della Giunta comunale presieduta dal sindaco Stefano Giaquintoscivolone ampiamente supportato dal parere favorevole del settore tecnico, il cui responsabile è uomo di fiducia dello stesso sindaco, essendo stato da questi prescelto per il terzo mandato con un incarico ad personam.

Con atto numero 67 del 17 aprile 2019 la giunta comunale deliberava all’unanimità di intitolare la strada provinciale 330, già Via Guadanelle, a Louis Braille, inventore dell’omonimo alfabeto utilizzato per la lettura e la scrittura dalle persone non vedenti.

Ovviamente, come per legge, preliminarmente la Giunta aveva acquisito il parere tecnico favorevole dell’Ufficio.

Ma siamo alle comiche, all’ABC del dilettantismo!

Innanzitutto non si è tenuto presente che la strada, che si voleva intitolare all’inventore francese, è provinciale (330) e quindi necessitava il nulla osta da parte della Provincia, non rientrando la strada in questione tra quelle di competenza comunale.

A questo punto l’amministrazione Giaquinto, evidentemente sempre mal consigliata, ha cercato di mettere una toppa a colori, nel tentativo porre rimedio alla magra figura, precisando che in effetti la strada da intitolare a Braille non era la SP 330, come riportato nella delibera di Giunta, ma la stradina adiacente l’ex macello e cioè la struttura che doveva essere la nuova caserma dei Carabinieri.

In tal modo, però, è finita dalla pentola alla brace visto che la stradina in questione è privata, non essendo riportata nello stradario comunale, stradario che, per colmo dei colmi, è stato realizzato e approvato proprio dal prescelto responsabile dell’Ufficio Tecnico di cui sopra.

Poveri noi! É il caso di dire, parafrasando la celeberrima commedia di De Filippo, che gli esami non dovrebbero finire mai…

Cliccare su una delle foto per scaricare la delibera in questione

(Avv. Amedeo Insero, consigliere comunale di minoranza – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

 

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: