Caiazzo. ‘Molla’ perfino Renzo Mastroianni: ma che sta succedendo al Comune?

caiazzo-renzo-segretaria-part+1+615x410 51842280_416365265768574_4822748665632260096_n.jpg

Spettabile Redazione, avverto il dovere di segnalarvi un fatto gravissimo verificatosi qualche giorno fa al Comune di Caiazzo e che altrimenti sarebbe passato sotto silenzio: evidentemente esasperato da un sindaco troppo esigente, ha decisi di rinunciare alle sue funzioni apicali pur lucrosissime Renzo Mastroianni, funzionario comunale sempre ritenuto la classica pasta di miele, ma che evidentemente proprio non se la sentiva di sottostare ancora a chissà quale giogo, a quanto si evince dalla sua lettera di dimissioni protocollata già da alcuni giorni e che di seguito vi riporto con espressa preghiera di non rivelare a nessuno le mie generalità, se per caso le aveste intuite, poiché il rischio per me sarebbe altissimo anche se questo lo ho scritto in giorno non lavorativo.

Comune di CAIAZZO – Settore 1 – Segreteria-Demografici-Suap-Commercio … Responsabile Sig. Renzo Mastroianni
Piazzetta Martiri Caiatini, 1 -81013 Caiazzo…  

Prot. N. 1184, Li 07/0212019                                                                           AL SIG. SINDACO Geom. Stefano GIAQUINTO
ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
SEDE
OGGETTO: DIMISSIONI DA RESPONSABILI. DELLA SEGRETERIA.

Visto che con delibera della Giunta Comunale n.94 del 05/07/2018 si provvedeva all’adeguamento della organizzativa del Comune di Caiazzo;

Visto che il Sindaco con decreto n. 15 del 01/08P2.018 provvedeva alla nomina del Sig. Renzo Mastroianni quale Responsabile del Settore I Amministrativo che comprendeva: Segreteria-AA.GG. – Contenzioso – Protocollo e archivio – Informazione e nuove tecnologie – Politiche giovanili – Organi istituzionali – Servizi di anagrafe – stato civile – commercio e Polizia amministrativa – SUAP – Mensa scolastica – Sport, Cultura e Tempo libero – Gestione Palazzo Mazziotti – Istruzione scolastica – Trasporti scolastici;

Visto che in Segreteria si continuano a fare cose senza che lo scrivente venga messo al corrente ;

Visto che il Sindaco ritiene opportuno rinforzare la Segreteria chissà per quale motivo ? forse ritenendomi incapace ?

Visto che per 42 anni ho sempre fatto il mio lavoro che mi era stato assegnato con tanta professionalità e diligenza;

CHIEDO

A far data odierna che mi venga revocato tale Decreto Sindacale per incapacità professionale se è del caso sono pronto a rimettere le dimissioni per quanto riguarda tutta la Responsabilità dei Settore 1
Certo di quanto chiesto porgo distinti saluti.

Per rassicurarvi che è tutto vero invio anche la copia del documento originale protocollato con un invito anche a voi: meditate gente, meditate… ma non domandatevi come ha girato questo documento perché sarebbe inutile…

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: