Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta » Da Caiazzo al Vaticano don Walter Insero, chiamato a ‘commentare’ la messa di Capodanno del Papa Google+

Da Caiazzo al Vaticano don Walter Insero, chiamato a ‘commentare’ la messa di Capodanno del Papa

Posted on Gennaio 8, 2019 by

Inizio d’anno “col botto” per don Walter Insero, autorevole esponente del clero vaticano dal curriculum prestigioso nonostante l’età ancora giovane per le alte sfere, in parte già raggiunte e che indubbiamente si avvarranno della sua diplomatica saggezza.

Non a caso, infatti, proprio don Insero, originario di Caiazzo, dove tuttora vivono i familiari, è stato prescelto fra i tanti eminenti religiosi capitolini per “commentare” la santa messa di capodanno officiata dal sommo pontefice e trasmessa in mondovisione dalla prima rete RAI nazionale e quella internazionale che ne rilancia il segnale oltre gli oceani.

Don Walter Insero è direttore responsabile dell’Ufficio per le comunicazioni sociali della diocesi di Roma, collaboratore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, delegato Signis (Organizzazione cattolica internazionale per le comunicazioni  “World Catholic Association for Communication”, Signis.net), consulente ecclesiastico Aiart nominato della Conferenza Episcopale Italiana a margine del Consiglio Permanente, dottore in teologia (per un meticoloso studio sull’ecclesiologia del cardinal Ratzinger) e professore universitario, a lui sono stati affidati diversi incarichi nel Vicariato della città di Roma quale responsabile dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, direttore dell’Ufficio per la Pastorale Sociale nonché, dall’anno 2004, cappellano RAI e parroco di “Santa Maria in Montesanto” meglio nota come chiesa romana degli Artisti.

Mansione, quest’ultima, che peraltro gli costò notevoli, riteniamo immeritate critiche allorché, anni addietro, ai funerali dell’attrice Mariangela Melato, avrebbe “censurato”, cioè impedito, il necrologio della “radicale” Emma Bonino, ritenuta sostenitrice dell’aborto indiscriminato.

Maldicenze che non hanno affatto sminuito il percorso pastorale, in continuo crescendo, del nostro, come dimostrato anche dalla sua oculata preferenza per sì autorevoli esternazioni, peraltro proprio in capo d’anno.

Ad Majora, don Walter.

Cliccare sulla foto per uno stralcio del servizio RAI

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

© 2019 Teleradio-News ♥ mai spam o pubblicità molesta copyright - Tutti i diritti riservati - All Rights Reserved; Sviluppato da PSD to Wordpress; Disegnato da ; ; Realizzato da WordPress & Web Design Company per TeleradioNews
[ Vai all'inizio della pagina ] 79 queries, 2,552 seconds.