Vairano Patenora. Addio Assunta: ultima vittima della strage perpetrata in libreria

Assunta, Antonella, Rosanna: tre donne uccise

per mano di un uomo che non ha saputo affrontare la separazione dalla propria moglie.

Con la morte della signora Assunta Paolino si è chiuso il cerchio che ha visto tre famiglie soccombere alla violenza di chi ha ritenuto di distruggere il prossimo anziché cercare in qualche modo di riparare ai propri errori.

Il nucleo familiare Laurenza, infatti, è stato purtroppo sterminato nel corso della strage avvenuta a Vairano Patenora, nella libreria in cui le due sorelle prestavano servizio, non solo professionale ma, maggiormente, culturale e sociale.

In pochi attimi, l’uomo, divenuto assassino per sua libera scelta, decise di sparare all’impazzata sulle donne e sul capo famiglia, Mario, senza pensare al dolore che così avrebbe provocato in tutti, ma in particolare nei propri figli e in quelli della cognata.

Dopo una lunga degenza in ospedale, Assunta si è abbandonata al sonno eterno, ma a noi piace pensare che ora sia tra le braccia dei suoi cari.

Uomini, fatevi aiutare nel momento del cambiamento: niente resta uguale nella vita se non si ama davvero il prossimo e non si agisce sempre nel suo rispetto.

Nessuno può permettersi di mettere fine alla vita altrui, nella fattispecie quelle di quattro incolpevoli vittime.

Il quinto va, nella graduatoria, di chi alla fine ha scelto di uccidersi.

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Seguici su:

Teleradio News

Editor/Admin at TeleradioNews
tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935;
mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati
Seguici su:
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
TeleradioNews

Ora puoi ricevere subito su Telegram tutte le nostre news

Seguici su Telegram Chiudi