Marano (NA). Settimana del Festival nazionale itinerante per la comunicazione sociale giovanile

Al grido di Give a voice parte  la XXI edizione Marano Ragazzi Spot, 

il festival internazionale della comunicazione sociale dei ragazzi, che si terrà in varie location da lunedì 26 novembre fino al 2 dicembre.

 

Ragazzi di tutte le età, provenienti da ogni parte d’Italia, s‘incontreranno, come avviene da diciannove anni, per raccontare attraverso la produzione di spot di pubblicità sociale e brevi cortometraggi, il proprio impegno per promuovere i valori della legalità, della giustizia sociale, della pace, della memoria, della difesa dell’ambiente, delle diversità e del dialogo interculturale.

Nel corso delle giornate del festival Marano di Napoli si trasforma in una sorta di città ideale che coltiva il sogno che ci possa essere un altro mondo in cui le più disparate situazioni si armonizzano in un obiettivo comune. Un mondo in cui i giovani, gli adulti, gli insegnanti, il mondo della cultura e delle istituzioni sono solidali, pieni di speranza, in ascolto reciproco, denunciano emergenze e bisogni, raccontano desideri, avanzano proposte descrivendo, così, vie da seguire.La possibilità di un mondo migliore si esprime, qui, attraverso la bellezza delle relazioni umane, dove ognuno è chiamato ad assumersi la propria parte di responsabilità verso il territorio, verso l’altro, verso la vita sociale tutta.

Gli eventi in programma:

  • Sguardi di Memoria: con i familiari delle vittime innocenti di criminalità si raccontano le esperienze legate alla realizzazione dello spot per la Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e “non Invano”30 corti realizzati dalla Fondazione Pol.I.S. in collaborazione con Village Web e l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa che raccontano di storie di vittime innocenti della criminalità.
  • Qui Nisida… si può fare, che presenta il Docufilm “Confini” realizzato nel corso dell’esperienza di gemellaggio fra IIS Da Vici di Carate Brianza, IIS Levi e il Liceo Segrè di Marano di Napoli con ragazzi detenuti presso l’Istituto Penale Minorile di Nisida e “IL Teatro dell’Incontro” realizzato sempre presso l’IPM di Nisida co IIS Virgilio di Mercato San Severino.
  • BoB – best of best, la rassegna delle nomination dei principali Festival Internazionali degli Audiovisivi Scolastici;
  • A regola d’Arte, una mostra interattiva e itinerante tra Arte e Costituzione Italiana, realizzato in collaborazione con i Servizi Educativi del Polo Museale della Campania, che partirà dal Palazzo Reale di Napoli e sarà ospitata per tutto il 2018 –  70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione e Anno Europeo del patrimonio culturale – nei principali Siti del Polo Museale della Campania.
  • Festivalteatro, rassegna di esperienze di teatro-educazione in collaborazione con AGITA e BBM Production
  • Musicaalfestival, spettacolo musicale con la band Italo-migrante MigrAngel e con Angelo Iossa autore della sigla “Give a Voive” del MRSF 2018;
  • Handi Film Festival: da Rabat, un focus sul cinema sociale del Marocco in collaborazione con la Fondazione SinaPs.
  • Piccoli e Corti, dedicato alla valorizzazione del Cinema d’ animazione d’Autore.

 

Il Marano Ragazzi Spot Festival è organizzato dall’Associazione Marano Ragazzi Spot Festival, dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e dal Consorzio Scuole Città di Marano.

La manifestazione,è realizzata in partenariato con LIBERA Associazioni nomi e numeri contro le mafie e con la Fondazione Pubblicità Progresso

Con lo slogan e filo conduttore Give a voice il festival vuole testimoniare l’impegno collettivo di una comunità che per un’intera settimana trasforma la propria città, regno di potenti clan camorristici, in un campus-laboratorio, fucina di emozioni, riflessioni e partecipazione, di impegno sociale e cambiamento.

Il Marano Ragazzi Spot Festival si è fregiato negli anni scorsi, della concessione dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e dei patrocini delle più alte Istituzioni dello Stato. Nel 2009 gli è stato assegnato il Premio Alta Qualità per l’Infanzia per la migliore iniziativa sociale, destinata alla tutela dei diritti dell’infanzia.

L’intera comunità cittadina, è coinvolta nella sua realizzazione, la comunità scolastica ha al suo fianco in questo non facile compito le famiglie che ogni anno accolgono e accudiscono nelle proprie case centinaia di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa (da tre anni si è costituita l’Associazione Mamme del festival).

Gli spot del MRSF sono quotidianamente proiettati dai monitor di Videometrò nelle stazioni della metropolitana e delle ferrovie secondarie di Napoli; e ogni anno intorno al 21 marzo, nel palinsesto della pubblicità sociale delle reti RAI per promuovere la giornata della memoria per le vittime delle mafie organizzata dall’associazione Libera; si possono trovare puntualmente trasmessi da trasmissioni televisive RAI per ragazzi.

E grazie a questi spot,ed all’ immenso impegno delle scuole, che oggi la città di Marano di Napoli può andare fiera di essere riconosciuta sempre più come la città del festival della legalità dei ragazzi, e sempre meno come  la città della camorra.

Marano Ragazzi Spot Festival aderisce a LIBERA Associazioni nomi e numeri contro le mafie.

Il Consorzio Scuole Città di Marano nasce nel 2000 con la sottoscrizione del primo accordo di rete fra le scuole di Marano di Napoli, a compimento di un percorso comune iniziato già nell’a.s. 1993/94, all’indomani delle stragi mafiose del 1992.

Un’esperienza di lavoro che ha visto le scuole maranesi collaborare in maniera costante e coerente per promuovere i valori della legalità, della giustizia, della pace e dei diritti umani, convinti che è nell’esempio, nella condivisione dell’azione educativa, l’efficacia del cambiamento.

Ed è proprio da questo tavolo di lavoro comune, da queste motivazioni che nel 1998, nasce il Marano Ragazzi Spot Festival. Da allora tutti i pezzi della scuola: alunni, famiglie, dirigenti, docenti e personale non docente, hanno condiviso i vari percorsi, sempre calati nella pratica quotidiana della legalità, orientati all’incontro, alla costruzione di opportunità, di conoscenza e di formazione di pensiero.

programma completo marano festival 2018

L’articolo Give a voice: al via il Marano Ragazzi Spot Festival proviene da Lo Speakers Corner.

(Tonia Ferraro – http://www.lospeakerscorner.eu – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: