Caiazzo. Festa degli Alberi: domenica 50 lecci saranno piantati dai volontari del Movimento 5 Stelle

Gli aderenti al meetup coordinato da Vincenzo Mastrocinque e Luca Di Rienzo, infatti, hanno promosso un pubblico incontro, con inizio alle ore 10, nella frazione SS. Giovanni e Paolo e quindi in via Cicini delle Saudine, al fine di mettere a dimora ben 50 alberi, come si evince dal seguente comunicato:
#AlberiPerilFuturo Domani appuntamento alle ore 10.00 a Caiazzo (Caserta) per piantare 50 alberi, questo il luogo preciso dove ci raduneremo http://bit.ly/ritrovo_alberiperilfuturo_caiazzo
Venite con vestiti comodi e portate con voi un paio di guanti. https://www.facebook.com/events/754651421548063/
Quest’anno raddoppieremo il numero di Comuni, avvicinandoci a quota 40.000 alberi messi a dimora in tutta Italia.
Se vuoi conoscere gli altri luoghi dove pianteremo gli alberi vai qui https://www.movimento5stelle.it/alberiperilfuturo/index.html
Comunichiamo che per domenica 18 novembre abbiamo ricevuto adesione dal portavoce alla Camera dei Deputati Giuseppe Buompane vice presidente della commissione bilancio.
Il portavoce del Movimento 5 stelle sarà presente con noi a Caiazzo per partecipare all’evento “Alberi per il futuro”
L’evento si svolgerà in via Cicini delle Saudine dalle 10 alle 13 e verranno piantumati 50 lecci. 
La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.
Da altra fonte è trapelato che è attesa anche la senatrice Vilma Moronese.
In realtà i nostri intendevano coinvolgere anche la civica amministrazione, come si evince dalla seguente missiva con la quale il Portavoce temporaneo del Gruppo Amici di Beppe Grillo, in relazione alla festa nazionale degli Alberi che si celebra per legge il 21 novembre, ha chiesto espressamente, pare senza utile riscontro:

Di individuare in collaborazione con i vostri uffici un’area verde di proprietà comunale dove mettere a dimora in data 17 o 18 novembre un numero di alberi congruo da concordare tra le parti, per la creazione di una fascia boscata/ bosco urbano o implementare la dotazione arborea di un parco pubblico o fascia verde esistente.

La manifestazione prevede l’installazione di un gazebo informativo, con la piantumazione da parte dei cittadini di piccoli alberi, da circa un metro (alveolo o medie dimensioni), in presenza dei tecnici comunali del verde. Gli alberi verranno donati  gratuitamente al Comune, così come tutte le attrezzature necessarie alla loro messa a dimora e cura (teli per la pacciamatura, bacchette, reti anti lepre).

L’obiettivo è quello di mettere  a dimora nelle aree scelte nuovi alberi/arbusti, tenendo conto della necessità di dare la nostro territorio ed alle future generazioni un migliore qualità dell’aria, nonché un ambiente sano. La forestazione urbana è indicata anche dagli stessi progetti delle Nazioni Unite come una delle opere di mitigazioni ambientali necessarie per combattere i cambiamenti climatici.

La manifestazione, senza scopo di lucro, è aperta a tutti i cittadini ed i rappresentanti istituzionali che desidereranno prenderne parte attiva, si svolgerà senza alcun simbolo politico, dal momento che si vuole celebrare la ‘Festa dell’Albero’ e questo momento vuole essere un momento comunitario di aggregazione e sensibilizzazione ambientale e cittadinanza attiva.

L’area in oggetto, concordata con il Comune, verrà sottoposta ad osservazioni con l’ufficio di competenza con un progetto concordato con voi.

Gli alberi/arbusti che verranno messi a dimora saranno autoctoni scelti insieme agli uffici tecnici del Comune.

Oltre alla piantumazione, vogliamo proporre al Comune una collaborazione in tema d’irrigazione per i primi 2 anni, da concordarsi tra le parti.

Confidando in un favorevole e tempestivo riscontro, porgo cordiali saluti.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

[smiling_video id=”111830″]


[/smiling_video]

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati