Figli di Portici famosi: la principessa Maria Luisa di Borbone

di Stanislao Scognamiglio

Si sente spesso parlare di personaggi di Portici per nascita o d’elezione dei quali si sta perdendo la memoria … Ritengo perciò doveroso ravvivarne memoria fornendo un breve profilo biografico tratto dal mio inedito Diario; avvenimenti, cose, fenomeni, uomini, vicende.  Portici e Vesuvio dalle origini a oggi, con il conforto di Autori di ogni tempo.

Maria Luisa di Borbone, è nata a Portici il 24 novembre 1745.

Qquinta figlia femmina dei reali di Napoli e di Sicilia Carlo di Borbone (Carlos Sebastián de Borbón y Farnesio: Madrid, 20 gennaio 1716 – ivi, 14 dicembre 1788)e di Maria Amalia di Sassonia (Dresda, 24 novembre 1724 – Madrid, 27 settembre 1760), ha ereditato il titolo di principessa di Napoli e Sicilia e il trattamento di altezza reale.

Altrettanto nota anche come Maria Ludovica, al battesimo le è stato imposto il nome di Maria Teresa Carolina Giuseppina di Borbone.

Nel 1759, divenuto il padre Carlo re di Spagna, trasferitasi con la famiglia a  Madrid, ha acquisito il titolo di infante di Spagna.

Nel 1760, sono fallite le trattative matrimoniali, avviate tra Carlo III di Spagna e Maria Teresa d’Austria (Vienna, 13 maggio 1717 – ivi, 29 novembre 1780), per farla sposare l’arciduca Giuseppe Benedetto Augusto Giovanni Antonio Michele Adamo Davide d’Asburgo-Lorena (Vienna, 13 marzo 1741 – ivi, 20 febbraio 1790), primogenito ed erede al trono del regno austriaco.

Così,  nel 1762, è stata fidanzata con l’arciduca Pietro Leopoldo d’Asburgo-Lorena (Vienna, 5 maggio 1747 – ivi, 19 marzo 1792), figlio cadetto della coppia imperiale Maria Teresa d’Austria e di Francesco Stefano di Lorena (Nancy, 8 dicembre 1708 – Innsbruck, 18 agosto 1765).

Dopo le nozze per procura, celebrate il 16 febbraio 1765, Il successivo 5 agosto a Innsbruck, ha sposato ufficialmente Leopoldo d’Asburgo-Lorena.

Successivamente all’improvvisa morte del padre di Pietro Leopoldo, causata da un infarto il 18 agosto 1765, divenuto i marito granduca di Toscana, è stata insignita del titolo di granduchessa di Toscana.

Come granduchessa di Toscana, fino al 1790, ha vissuto parte della sua esistenza a Firenze, risiedendo nel quattrocentesco Palazzo Pitti.

Nel 1790, a seguito della dipartita  del cognato Giuseppe, morto senza eredi, il marito ha ereditato il trono dell’Austria, della Boemia e dell’Ungheria, per cui l’ha seguito a Vienna.

Il 9 ottobre 1790, il coniuge è stato eletto e incoronato imperatore del Sacro Romano Impero come Leopoldo II, pertanto è divenuta imperatrice consorte  del Sacro Romano Impero, regina di Germania, di Boemia e di Ungheria.

Dal matrimonio con il granduca Pietro Leopoldo ha avuto ben sedici figli:

Maria Teresa Giuseppe (1767–1827); Francesco (1768–1835); Ferdinando (1769–1824); Maria Anna (1770–1809); Carlo (1771–1847); Alessandro Leopoldo (1772–1795); Alberto Giovanni Giuseppe (1773–1774); Massimiliano Giovanni Giuseppe (1774–1778); Giuseppe (1776–1847); Maria Clementina (1777–1801); Antonio Vittorio (1779–1835); Maria Amalia (1780–1798); Giovanni (1782–1859); Ranieri (1783–1853); Luigi (1784–1864); Rodolfo Giovanni (1788–1831).

Nel corso della sua breve esperienza da granduchessa e imperatrice, decorata con le insegne degli ordini cavallereschi, è stata; Gran Maestro dell’Ordine degli Schiavi della Virtù (detto anche Ordine dei Virtuosi) = Orden der Sklavinnen der Tugend;  Gran Maestro dell’Ordine della Croce stellata = Sternkreuzorden; Gran Maestro dell’Ordine dell’amore verso il prossimo =  Orden der Liebe des Nächsten; Protettrice dell’Ordine di Elisabetta e Teresa  = Elisabeth-Theresien-Orden (detto anche Fondazione Teresiana Militare di Elisabetta  = Elisabeth-Theresianische Militärstiftung.

insignita devita da

Maria Luisa di Borbone, muore a Vienna, in Austria, il 15 maggio 1792.

I sui resti mortali sono sepolti nella Cripta Imperiale, situata nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Vienna, accanto a quelli del marito, deceduto poco meno di tre mesi prima, il 1º marzo 1792.

Insegne delle onorificenze ricevute:

  Gran Maestro dell’Ordine degli Schiavi della Virtù;

  Gran Maestro dell’Ordine della Croce stellata;

  Gran Maestro dell’Ordine dell’amore verso il prossimo;

  Protettrice dell’Ordine di Elisabetta e Teresa.

Articolo correlato:

https://wp.me/p60RNT-3TH

L’articolo Figli di Portici famosi: la principessa Maria Luisa di Borbone proviene da Lo Speakers Corner.

(Tonia Ferraro – http://www.lospeakerscorner.eu – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.