Piana M.Verna. Piatti tipici: ‘Mister Poldo’ prima tappa del concorso indetto dalla Pro Loco di Caiazzo

Venerdì 5 ottobre è partita la settima edizione del concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno” con la prima cena-degustazione, presso il ristorante “Mister Poldo”, a Piana di Monte Verna.

Ad aprire la serata è stata la presidente dell’associazione Pro Loco Caiazzo, Maria Grazia Fiore, la quale ha dato a tutti il benvenuto e ha ringraziato calorosamente i partecipanti della giuria popolare che da anni seguono l’iniziativa.

Ha presentato sia alla giuria tecnica, che a quella popolare, lo chef Antonio Ferrara, che per la prima volta partecipa all’iniziativa, con grande entusiasmo.

Il menù elaborato dallo chef aveva il compito di esaltare i prodotti tipici del territorio: mela annurca, zucca e carne marchigiana.

In particolare, come piatto tipico locale è stata presentata una ouverture di lumache con cipolla rossa tostata e cespuglietti di finocchio.

A parlare del versatile mollusco (utilizzato dalla cosmesi alla cucina) c’era l’allevatore Giovanni Romano, proprietario dell’azienda” Le Coclé“, il quale ha ricordato che la lumaca è diventata il simbolo di Piana di Monte Verna.

Presente all’appuntamento anche il giovane Angelo Santabarbara, del caseificio “La Teresina”, che per il concorso ha fornito il primo sale, che lo chef ha proposto con miele e noci, in abbinamento con zucca e olive caiazzane.

Non sono mancati i saluti istituzionali del presidente della Pro Loco Pianese, Antony Ferrara, e dell’amministrazione comunale rappresentata da Stefano Lombardi.

Il menù proposto è stato accompagnato da vini Casavecchia e Pallagrello forniti dall’azienda “Caprareccia” di Tommaso Mastroianni, che ben si sposavano con i sapori esaltati dallo chef, in particolare con la carne marchigiana della “Fattoria Della Rocca” di Caiazzo.

Molto attenti nella valutazione, oltre i partecipanti della giuria popolare, sono stati i membri della giuria tecnica, formata da Maria Grazia Fiore, ideatrice del concorso, presidente dell’associazione Pro loco Caiazzo e dell’Unpli Caserta; Angela Cerreto, esperta di cucina locale; Maurizio Capitelli, presidente provinciale CIA ed Ettore Minicucci dell’associazione “Cuochi e Ristoratori Terra di Lavoro”.

Il prossimo appuntamento con il gusto è previsto per venerdì 19 ottobre presso l’agriturismo Fontana Bosco.

Per informazioni e prenotazioni contattare, entro il giorno antecedente la data in calendario, l’associazione Pro Loco Caiazzo al numero telefonico 0823.862761 oppure via mail a “caiazzoproloco@gmail.com”.

Seguite gli appuntamenti su www.prolococaiazzo.net e su facebook: pro loco Caiazzo – gruppo piatti tipici.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.