ALVIGNANO. CAOS SCUOLA. GENITORI INFURIATI PER L’AZZERAMNETO DELLE CLASSI

Genitori sul piede di guerra contro le decisioni della neo Dirigente Scolastica Aida Cortese, che lo scorso 6 settembre, a pochi giorni dall’avvio delle lezioni, ha azzerato gli elenchi costituiti per le classi prime della Scuola Secondaria e Primaria di Alvignano motivando la disposizione con  la “necessità di procedere al ripristino di una condizione di equilibrio nella composizione dei gruppi-classe 1^A-1^B-1^C della Scuola Secondaria di Alvignano e delle classi 1^ A e 1^ B della scuola Primaria di Alvignano”…. Il malcontento, in special modo dei genitori degli alunni che dovranno frequentare le classi prime, nasce dal fatto che tale provvedimento sia avvenuto  a cinque  giorni dall’inizio delle attività didattiche, con la  conseguenza  che sono in molti a  minacciare il ritiro dei propri figli per iscriverli nei  paesi limitrofi, oltre che interessare della questione l’ufficio scolastico provinciale e regionale. Lo scorso week end è stato caratterizzato, infatti, da un andirivieni di genitori presso la dirigenza dell’istituto per contestare la linea adottata dalla Cortese che a molti è sembrata in contrasto con i principi elementari di etica professionale. Insomma chi si aspettava una repentina  luna di miele tra il nuovo capo d’istituto e i genitori, almeno per il momento e a poche ore dal suono della campanella che sancirà l’inizio del nuovo anno scolastico, rimarrà deluso.

(Giuseppe Di Lorenzo – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: