Caiazzo. Opere Pie, strano appalto al Comune: deciso per sorteggio e indovinate a favore di chi?

caiazzo ospedaletto ex-615x410 caiazzo ospedaletto ex.jpg

Spettabile Redazione desidero segnalarvi un caso che sicuramente passerebbe sotto silenzio, 

visto che la minoranza guarda le stelle ma VI CHIEDO ESPRESSAMENTE DI NON FARE IL MIO NOME NE TAMPOCO LA EMAIL altrimenti finirei sicuro in mezzo alla strada.

Vi segnalo il caso di un appalto deciso Giovedì presso la Casa Comunale dove ci stava il Signor Sindaco e i componenti delle Opere Pie ma non la Segretaria che quindi non ha verbalizzato una beata mazza.

Orbene con tale atto, che presto sarà anche pubblicato all’Albo Pretorio Comunale, il nuovo Consiglio delle Opere Pie (si badi, presieduto da un Avvocato), ha deciso di affidare TRAMITE SORTEGGIO i lavori di sfalcio dei Cappuccini e del Monastero, senza alcuna valutazione delle offerte presentate, della consistenza e della stessa competenza specifica dei soli tre partecipanti.

Sì precisa che il giorno prima a casa del presidente (si, avete letto benissimo) gli stessi hanno preso atto delle offerte giunte via PEC, senza esaminare neanche i curricula, ammesso che fossero stati prodotti e senza escludere una ditta che addirittura aveva presentato due offerte identiche.

In tal modo su beni appetibili, per quanto già “spogliati” come i Cappuccini e il Monastero delle Clarisse, potranno mettere mano anche emeriti sconosciuti, visto che nessuna analisi degli offerenti risulta, né risulta previsto alcun controllo durante l’esecuzione dei lavori.

Alzi la mano se qualcuno ha visto un avviso al riguardo affissi nelle varie bacheche cittadine, compresa quella comunale.

O forse ogi il mondo è circoscritto ad Internet, sempre che lì abbiano avuto pubblicità gli avvisi a cui si fa cenno?

E questa la chiamate trasparenza, scusate, o quello detto dai Palchi qui non c’entra? A me sembra un bel modo per “aprire gli occhi” agli ignari, soprattutto forestieri, sugli appetibili beni delle Opere Pie che rischiamo di perdere per sempre…

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.