Castel Campagnano. Penuria idrica: appello del sindaco per fronteggiare la grave emergenza, proprio con la festa patronale

Ogni cittadino che ha l’acqua la utilizzi in maniera corretta per non creare disagi ad altri.Nei giorni scorsi a causa del consumo eccessivo di acqua (spesso purtroppo utilizzata impropriamente) il rifornimento che viene da Alvignanello ha fatto diminuire la pressione dell’acqua e diverse abitazioni che si trovano in zone sensibili a tale calo di pressione ne hanno risentito con mancanza d’acqua.

Abbiamo sollecitato l’intervento di Acqua Campania che ha rimesso in linea il serbatoio di Alvignanello.

Purtroppo, nonostante ciò, nel nostro Comune abbiamo ancora un calo di pressione che continua a creare disagi.

A vista non ci sono perdite, nonostante sia stato accuratamente verificato in continuo dal Consorzio, invece, certamente c’è un incremento notevole dell’assorbimento.

Tutti i cittadini dovrebbero in questi momenti utilizzare l’acqua con molta accuratezza in modo da consentire a chi si trova in situazioni più disagiate di poterla avere.

Stiamo comunque, con il Consorzio, cercando il più possibile di mettere in equilibrio la distribuzione che, logicamente, diventa complicatissima quando ci si trova in una situazione limite come questa.

(Giuseppe DI Sorbo, Sindaco – Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.