Castel Campagnano. Madonna della Neve, festa patronale: prologo eccellente sabato 5 con Katia Ricciarelli

Si registra un’apprensione ancora maggiore rispetto alle precedenti edizioni dei festeggiamenti in onore di S. Maria ad Nives, venerata patrona e protettrice di Castel Campagnano, ricordata dalla Chiesa il 5 agosto e in onore della quale, per quest’anno, l’apposito comitato presieduto dal parroco don Massimiliano Giannico, che ha appena festeggiato il compleanno, ha programmato una serie di eventi davvero rimarchevoli.

A partire dalla serata iniziale quando, sabato 4 agosto, sul grande palco eretto in piazza Cotugno salirà anche la famosa cantante lirica Katia Ricciarelli.

Con la partecipazione straordinaria della grande artista, infatti, per la vigilia dei sentiti festeggiamenti. sabato sera il “Quartet Espedito De Martino” presenterà lo spettacolo “In… Canto Napoletano”, il cui nome è tutto un programma.

Non è tutto perché, fra le varie iniziative rimarchevoli, spicca in particolare la “Festa degli Emigrati” programmata, per chiudere in crescendo, nella serata di lunedì 6 agosto, in onore dei tanti campagnanesi che si sono affermati all’estero e ogni anno si ritrovano nell’amato paese natio anno in occasione dei sentiti festeggiamenti patronali, in particolare della solenne processione della beata vergine, solennità patronale meglio descritta con il seguente comunicato bilingue:

Il 5 Agosto di ogni anno si festeggia a Castel Campagnano la festa patronale dedicata alla Madonna Della Neve.

Secondo quanto narrato da vari autori cristiani, Giovanni era un ricco patrizio che viveva a Roma.

Durante la notte tra il 4 ed il 5 agosto 352 d.C. egli avrebbe visto in sogno la Vergine Maria che chiedeva di costruire una basilica nel luogo dove il mattino seguente avesse trovato della neve fresca.

Giovanni, la mattina seguente, corse da papa Liberio per raccontargli quanto visto e il pontefice confessò di aver avuto la stessa visione. Il prodigio nel frattempo si era avverato e per ordine di Liberio si fece tracciare la pianta di una grandiosa basilica esattamente dove cadde la neve di agosto.

Sempre secondo la storia, la basilica sarebbe stata finanziata dal patrizio stesso e prese il nome di basilica di Santa Maria della Neve.

Quest’anno i festeggiamenti della Madonna della Neve termineranno con una giornata dedicata ai campagnanesi che vivono lontano.

È in programma, infatti, la “Festa degli Emigrati”, per riabbracciare idealmente tutte le persone che, persino da altri continenti, continuano ad avere il nostro paesino nel cuore.

Per questa ragione, invitiamo sin da ora chiunque viva all’estero o in altre zone d’Italia ad inviarci foto o brevi video (2-3 minuti) per raccontarci un po’ di sé, della sua storia e del viaggio dei suoi antenati, specificando dove vive ora.

Se tutto andrà secondo i piani, la sera del 6 Agosto ci sarà una sorpresa per tutti.

Nel frattempo, saluti a tutti i campagnanesi, emigrati e non! 
_______________________________________________

This year, the celebration in honor of S. Maria della Neve will be dedicated to the people of our country who live away.

In this occasion, we organised “La festa degli Emigrati”, to hug all the people that keep having our country in the heart.

For this reason, we invite everyone who lives abroad or in other parts of Italy, to send us pictures or short videos (2/3 minutes).

Tell us about yourself, your story, your experience and the journey of your ancestors, specifying where you live now.

If everything goes as planned, the night of 6 August will be a surprise for all! In the meantime, regards to all!

Abbiamo ricevuto i primi video che raccontano storie di emigrazione, di nostalgia e anche di successi lavorativi, che, come ci aspettavamo, sono molto emozionanti!

Aiutateci a contattare i campagnanesi che vivono lontano; se avete foto, video, lettere o altro materiale che volete condividere con tutta la comunità, contattateci in privato.

Sarebbe bello sapere fino a dove sono giunti i nostri concittadini, quali Paesi sono stati “colonizzati” da campagnanesi. Grazie!

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: