Caiazzo. Addio a Francesca Molfino, nonna che ha ‘speso’ mezza vita per aiutare il nipote disabile

Triste addio della comunità caiatina a Francesca Molfino che col marito Giuseppe Di Dario, originario di Fomicola, dopo aver trascorso la giovinezza in Germania da emigranti, lavorando duramente, negli anni ottanta dello scorso secolo era tornata nella sua Caiazzo per dedicarsi totalmente al nipote disabile Daniel, che già in tenera età aveva perso la madre, a causa di una malattia all’epoca incurabile, a quanto è dato sapere, dopo essere stata abbandonata dal marito tedesco.

Stoico il coraggio con il quale i coniugi Di Dario avevano combattuto contro i mulini al vento rappresentati dai mille ostacoli burocratici che si frapponevano al superamento delle barriere architettoniche dello storico palazzo familiare di nonna Francesca, ubicato in un vicolo del centro storico, per consentire finalmente al nonno di uscire e rincasare con la piccola utilitaria ormai appartenente al mondo dei ricordi, ovviamente insieme all’adorato quanto sfortunato nipote.

Negli anni successivi, anche grazie all’intervento del clero, un sodalizio assistenziale specializzato ed alcuni benefattori altrettanto benemeriti si erano prodigati per sostenere il disabile, prima che subentrassero finalmente i servizi sociali, comunali e dell’ambito, sia pure in modo decisamente insufficiente.

Ad assicurare un sostegno costante a Daniel, finché il Signore gliene ha dato la forza, quindi, ha sempre pensato nonna Francesca, in seguito coadiuvata da un altro figlio, zio del disabile, definitivamente rientrato dalla Germania proprio per aiutare la nonna nell’ormai arduo compito.

Compito nel quale è auspicabile che ora l’uomo venga affiancato da più esperti assistenti, anche inviati dalla diocesi, a riprova che la carità vera è quella praticata tangibilmente, ora che non c’è più l’esemplare nonna, che ha dovuto mollare per sempre la tremolante mano del nipote martedì, quando è volata al Cielo per ricongiungersi nella fede a Giuseppe che, oppresso da vari mali, l’aveva preceduta nell’Aldilà di alcuni anni.

Le esequie dell’esemplare donna saranno officiate alle ore 15 di mercoledì 25 luglio nella chiesa di san Pietro Del Franco, dove indubbiamente la commozione sarà tanta.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: