Piana M.Verna. Arrestato per omicidio pregiudicato serbo, latitante ma già ‘ai domiciliari’ nel ‘BelPaese’

Nell’ambito della sempre più consolidata inter-operabilità con le banche dati estere e l’alto livello di collaborazione raggiunto con i collaterali organi di Polizia da parte dello SCIP della Direzione Centrale della Polizia Criminale, anche oggi si è registrato l’arresto di un latitante presente in Italia.

A seguito degli accertamenti effettuati attraverso la Divisione Interpol del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Criminalpol, infatti, in Piana di Monte Verna, i Carabinieri della Stazione di Caiazzo hanno tratto in arresto Predrag Petrovic, classe 1971, serbo-montenegrino.

L’uomo, già agli arresti domiciliari per numerosi reati commessi in Italia, è risultato essere ricercato a livello internazionale ai fini estradizionali verso la Serbia, poiché colpito da provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Belgrado, per il reato di omicidio commesso in patria.

Petrovic, quindi, è stato immediatamente condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in attesa della conseguente estradizione.

(Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)