Caiazzo. Decò ecco la verità, anzi no: dovrebbe dircela Giaquinto? – Messaggio inviato da un lettore

deco-maxistore-21-615x410-1 deco-maxistore-21-615x410-1.jpg

In un passaggio del comizio tenuto domenica sera a Porta Vetere il Signor Giaquinto ha fatto capire che può essere, o meno, proprietario del Decò, senza confermarlo, ma anche senza smentirlo.

Una circostanza molto seria sulla quale stranamente anche gli avversari tacciono, forse perché (almeno alcuni) in parte sono coinvolti, ma sulla quale, insieme ad altre persone, ritengo doveroso invocare chiarezza vostro tramite.

Questo perché proprio sul vostro primo sito, tuttora accessibile, ho riletto e scaricato due articoli, uno relativo ai colloqui per le assunzioni, che si facevano proprio tramite il signor Giaquinto, e l’altro, riguardante la mancata costituzione in tribunale del Comune anche nel giudizio di allora, come ora.

Qualcuno mi saprebbe dire perché? in tal modo si curano gli interessi pubblici o piuttosto quelli privati? E di chi?

Cosa pensano di fare i due gruppi per il Deco’?

Intanto invito tutti a salvare i due articoli, prima che chissà scompariranno? i lnk sono:

http://teleradionews.altervista.org/index1.php/?p=30143

http://teleradionews.altervista.org/index1.php/?p=26720

Leggete e meditate gente…

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)