Caiazzo. Supermercato ‘abusivo’: il 17 la sentenza, ma il ‘promo’ va già oltre!?-Post inviato da un utente

deco-promo-13-23-aprile-615x410.jpg

Scusate lasciatemi capire se potete perché io non ci capisco più niente. E con me tutte le persone che umilmente ho interpellato dopo aver visto i volantini portati casa per casa e la pubblicità con vistosi camion appostati nei punti strategici della provincia per far conoscere i prodotti in offerta al Deco’ di Caiazzo.

Tutto normale fin qui, anche se fa pensare il costo di tale operazione, ma quello che francamente non riusciamo a capire è come si possa riportare onestamente che la promozione è valida fino al 23 aprile quando tutti sappiamo che il futuro del Iperstore dipende dalla decisione che il TAR dovrà prendere il giorno 17, cioè quasi una settimana prima!?!

Dovremmo pensare che, dopo la strana vicenda del doppio verdetto pubblicato con lo stesso numero, prima per negare la sospensiva, ma poi per concederla, senza spiegare il perché di tale contrapposta decisione, ora dal TAR sia trapelata anche la futura sentenza calendarizzata per martedì 17 aprile?

O che comunque si pensa di andare avanti, magari facendo un altro ricorso al TAR ed al Consiglio di Stato?

Ma chi ha posto le basi perché tutto ciò fosse possibile? E perché se è ancora lecito farsi domande?

Qualcuno lo aveva detto forse, in tempi non sospetti? Posso avere la speranza di un chiarimento alla luce del sole? Grazie comunque e buon pro vi faccia…

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Benvenuto su TeleradioNews ♥ Mai spam o pubblicità molesta